50 anni di Porsche Design: all’asta una Porsche 911 S 2.4 Targa del ’72 e uno speciale cronografo

453 0
453 0

Per celebrare i suoi 50 anni di attività, Porsche Design, la divisione dedicata agli accessori di lusso del marchio Porsche, ha deciso di mettere all’asta due esclusivi pezzi da collezione in collaborazione con la casa d’aste RM Sotheby’s. Parliamo di una Porsche 911 S 2.4 Targa datata 1972, perfettamente restaurata, e uno speciale cronografo basato sul celebre Porsche Design Chronograph I, l’orogologio disegnato e progettato nell’anno di fondazione di Porsche Design (1972, appunto) da Ferdinand Alexander Porsche.

Entrambi i prodotti verranno presentati a una vendita all’incanto alla fine dell’anno a New York, in occasione della Luxury Week di RM Sotheby’s, evento semestrale in cui si propongono agli appassionati alcuni degli oggetti e dei prodotti di design più lussuosi in circolazione. Chi si aggiudicherà il lotto di Porsche Design riceverà un’elegante scatola contenente l’orologio, battezzato Chronograph 1 – 911 S 2.4 Targa, e anche la chiave della Porsche 911 S 2.4 Targa del ’72.

Chronograph 1 – 911 S 2.4 Targa 5
Chronograph 1 – 911 S 2.4 Targa (Foto: Porsche Design)

Chronograph 1 – 911 S 2.4 Targa

L’orologio all’asta è un pezzo unico, sviluppato appositamente per l’asta di Sotheby’s e basato sul Chronograph 1 – 1972 Limited Edition (di cui avevamo parlato in questo articolo), edizione limitata a 500 esemplari a sua volta basata sull’originale Chronograph I del 1972 creato da Ferdinand Alexander Porsche.

Chronograph 1 – 911 S 2.4 Targa 7
Chronograph 1 – 911 S 2.4 Targa (Foto: Porsche Design)

A parte la somiglianza con lo storico antenato, il Chronograph 1 – 911 S 2.4 Targa si caratterizza per il design del rotore di carica sul retro della cassa, che riprende l’iconico volante Fuchsfelge della Porsche 911 S 2.4 Targa del ’72. L’orologio è stato sviluppato dagli ingegneri dello stabilimento di produzione del marchio di orologi svizzero Soletta. È in grado di trasformare il movimento del polso di chi lo indossa in energia per azionare il calibro del cronografo meccanico.

Porsche 911 S 2.4 Targa 1
Porsche 911 S 2.4 Targa (Foto: Porsche Design)

Porsche 911 S 2.4 Targa

Si tratta di un veicolo che ha segnato la storia di Porsche Design. Anche lui è stato disegnato e progettato da Ferdinand Alexander Porsche. L’auto ha subito un dettagliato restauro, operato da Porsche Classic in stretta collaborazione con Porsche Design. Gran parte del lavoro di progettazione della fase di restauro è da attribuire a Roland Heiler e allo Studio FA Porsche di Zell am See. “La nostra filosofia generale in un progetto di restauro in fabbrica è di ripristinare i veicoli in modo tale da renderli il più fedeli possibili agli originali”, spiega Uwe Makrutzki, responsabile del restauro di Porsche Classic Factory.

L’auto presenta tessuti storici originali ed è stato arricchito con la scritta “50 Years of Porsche Design Edition” incisa in alcuni punti dell’esterno e dell’abitacolo. Il colore nero domina sia all’interno che all’esterno, richiamando la combinazione di colori del Chronograph I. Il restauro del veicolo è stato completato con la redazione di una documentazione dettagliata, un portachiavi esclusivo e un modellino del veicolo.

La Porsche 911 S 2.4 Targa e l’orologio Chronograph 1 – 911 S 2.4 Targa, lo ripetiamo, verranno battuti all’asta alla Sotheby’s Luxury Week di New York City alla fine di quest’anno. Intanto verranno però presentati a tutti gli appassionati già ad agosto, in occasione della Monterey Car Week 2022.

Ultima modifica: 25 luglio 2022

In questo articolo