Seat primo marchio a introdurre Amazon Alexa in Italia

442 0
442 0

Seat diventa il primo marchio in Italia a offrire Amazon Alexa sui suoi veicoli. Il servizio è infatti ora disponibile nella nostra lingua, in spagnolo e in francese. Il servizio vocale è basato su cloud di Amazon che consente l’accesso a molteplici funzioni tramite semplici comandi vocali.

Oltre ad aumentare la quantità di funzionalità disponibili nell’auto, il Seat Media Control con l’app Amazon Alexa ne semplifica l’accesso. Per accedervi è sufficiente infatti che l’utente prema il pulsante di controllo sul volante e parli. Lanciata nel 2014, Amazon Alexa vanta ora più di 50.000 abilità grazie all’Alexa Skills Kit (ASK).

In Germania e Regno Unito, i clienti beneficiano già dell’utilizzo del servizio per ottimizzare il tempo trascorso in auto e rendere più semplice l’accesso a diversi servizi in tutta sicurezza“, dice Luca De Meo, presidente Seat. “Siamo molto contenti di poter estendere ora questa funzionalità anche ai nostri clienti in Italia, Spagna e Francia. Permetteremo a chi ha una vettura compatibile di controllare il meteo, ascoltare la musica e molto altro utilizzando semplicemente la voce“.

Fruibilità e sicurezza

A fronte del continuo incremento delle funzionalità e delle opzioni di connettività disponibili all’interno delle vetture, Seat punta a trovare un equilibrio tra fruibilità delle stesse e sicurezza . L’introduzione di Amazon Alexa contribuisce a mantenere quell’equilibrio e garantire un ecosistema più sicuro. Con un semplice tocco del volante, i clienti saranno in grado di chiedere ad Alexa musica, punti di interesse e molto altro in modo sicuro, mantenendo le mani sul volante e lo sguardo sulla strada.

Ultima modifica: 6 novembre 2018