Quality Service Coyote, strade sotto controllo

382 0
382 0

Quality Service Coyote sulle strade d’Italia. In campo ci saranno dei team di 10 controller specializzati, precedentemente formati dall’azienda, che si muoveranno con 5 auto con la finalità di monitorare le principali arterie autostradali, statali, regionali e provinciali.

L’obiettivo di questa iniziativa è quella di verificare direttamente sul campo e sulle strade le informazioni date dal servizio Coyote e quindi la reale esistenza di postazioni fisse di controllo quali autovelox, telecamere, ZTL, le tratte tutor e la segnaletica stradale relativa ai corretti limiti di velocità.

100.000 km di controlli in due mesi

Il progetto Quality Service Coyote avrà una durata di circa due mesi, nei quali i 5 equipaggi percorreranno più di 100.000 km della rete stradale italiana, aggiornando nei sistemi quotidianamente le informazioni che troveranno sul percorso.

Grazie a questa iniziativa, Coyote conferma l’impegno di offrire un servizio Premium alla propria Community non solo grazie allo scambio di informazioni fra gli utenti ma anche grazie ad una garanzia di controllo delle informazioni attraverso uno staff di back office dedicato dell’azienda che quotidianamente verifica i dati del servizio.

Per dare maggiore affidabilità e risalto all’iniziativa, i viaggi dei team potranno essere seguiti anche sui social: una sorta di Coyote on the Road con delle stories sui vari canali social dell’azienda.

Ultima modifica: 1 aprile 2019