ElloBox: ecco come trasformare l’auto in un camper

387 0
387 0

Viaggiare in camper o in roulotte ha il suo fascino, lo sanno bene gli appassionati. Ma si tratta anche di un’attività impegnativa a livello economico, soprattutto per quanto riguarda i costi di mantenimento del mezzo. Per ovviare a questo inconveniente un’azienda tedesca specializzata in camping, la Ello Camping, si è inventata ElloBox. Si tratta di un sistema compatto e ripiegabile in grado di trovare posto nel portabagagli di un’auto, ma che aperto offre tutti i comfort che si possono trovare all’interno di un camper.

Leggi anche: La Tesla camperizzata che vuole stabilire un record

Fornello, lavandino, batteria a ricarica solare, frigorifero, stoviglie, pentole e molto altro sono racchiusi in uno scatolotto da 51 x 67 x 71 centimetri. Certo non è leggerissimo, pesa circa 89 chilogrammi, ma promette comunque agilità nei movimenti e facilità nell’apertura e nella chiusura.

Leggi anche: Partire on the road, sei motivi per scegliere una vacanza in camper

ElloBox non è dotato di un posto letto: verrebbe meno la caratteristica principale, che è la compattezza. Il problema si risolve facilmente dotandosi di una tenda da montare magari sul tettuccio della macchina o in modo tradizionale, a terra.

ElloBox si trova sul mercato a un prezzo di 3.265 euro. Ma si può trovare anche a meno (circa 2.700 euro) rinunciando alla ricarica solare. La scatola compatta è progettata per veicoli hatchback, che siano crossover o compatte.

Il sistema ElloBox si può anche affittare direttamente alla sede centrale dell’azienda a Oberhausen, a una tariffa di 140 euro a settimana.

Ultima modifica: 25 giugno 2019

In questo articolo