Arexons additivo hybrid, per auto ibride e bi-fuel

435 0
435 0

L’attenzione nei confronti del rispetto ambientale non è mai stata così alta. Questo si riflette, chiaramente, anche sul mercato delle automobili. Secondo i dati diffusi dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ad aprile 2019, le auto ibride crescono del 29,2% nel volume, guadagnando una quota del 5,4%.

Ottimo risultato, sicuramente spinto dall’Ecobonus 2019. Che agevola gli acquisti di auto a basso impatto ambientale come auto elettriche e ibride, entrato in vigore il primo di marzo. 

Un trend destinato a crescere. Come svela un’indagine condotta da Quintegia in occasione di Automotive Dealer Day, secondo la quale 3 italiani su 4 affermano che probabilmente (55%) o certamente (20%) sono intenzionati all’acquisto di un’auto ibrida.

Questa tendenza positiva, sia per il mercato che per la tutela dell’ambiente, non poteva certo passare inosservata ad Arexons, punto di riferimento nei prodotti per la manutenzione e la cura dell’auto, che proprio nella Giornata Mondiale dell’Ambiente (5 giugno), presenta un nuovo prodotto proprio dedicato alle auto ibride.

Additivo Hybrid è l’additivo appositamente progettato per vetture a trazione ibrida e bi-fuel, ad uso professionale che garantisce protezione, pulizia ed efficienza al motore.

L’ultimo nato in casa Arexons contrasta residui e incrostazioni dovuti al continuo passaggio fra motore a benzina ed elettrico, proteggendo così l’intero sistema dalla corrosione. 

Inoltre, grazie al nuovo Additivo Hybrid si ottengono molteplici vantaggi:

  • Stabilizzazione del carburante.
  • Protezione dall’invecchiamento e dall’ossidazione.
  • Tiduzione dell’usura del motore e dei consumi.
  • Mantenimento delle prestazioni originali del motore.
  • Riduzione dell’emissione di sostanze nocive ed inquinanti.

Nonostante l’ascesa delle auto green, i motori a benzina, diesel e GPL vengono utilizzati regolarmente. Arexons lancia un altro segnale eco-friendly ricordando, anche ai proprietari di auto tradizionali, di mantenere l’impianto sempre pulito ed efficiente. Contribuendo a migliorare le prestazioni in fase di accelerazione e accensione. E soprattutto riducendo i consumi di carburante e le emissioni nocive.

Arexons additivo hybrid

Ultima modifica: 30 maggio 2019