Aftermarket automotive italiano agli eventi AAPEX e SEMA negli USA

100 0
100 0

Aftermarket automotive italiano oltre l’Oceano. Si sono concluse recentemente le due rassegne fieristiche AAPEX e SEMA Show, a Las Vegas (USA) le quali, a confini ancora non del tutto aperti per i traffici commerciali, ma tra le poche manifestazioni totalmente “in presenza” in questo 2021, in un certo senso hanno rappresentato la riapertura fieristica del settore, almeno nel mondo occidentale.

Le due aree istituzionali, curate dal MAECI (Ministero Affari Esteri e per la Cooperazione Internazionale) e ICE Agenzia, in stretta collaborazione con Autopromotec, l’associazione di riferimento AICA e il contributo fattivo di Confindustria Brescia, hanno ospitato 8 aziende in presenza e 9 in modalità “ibrida”, pur tra le difficoltà dovute ai confini degli USA non ancora aperti per le attività commerciali (sono stati formalmente riaperti l’8 novembre).

L’area ICE agenzia – Autopromotec al SEMA Show (South Hall Lower, Booth 47167) ha ospitato 11 aziende italiane dell’aftermarket automobilistico: MWM Italy, Mazzoni, ACCU TURN (gruppo BASE), Fasep, Comec con i loro prodotti e rappresentanti locali, poi EVO Corse, Rollbo, Rossi&Kramer, SKELETIME, Truck&Training, Vamag in modalità ibrida; l’area ICE Agenzia – Autopromotec all’AAPEX Show (Sands Expo, Stand A862), in collaborazione con Confindustria Brescia, ha ospitato 6 aziende automobilistiche italiane: Metelli – Graf, Errecom, Facet con i loro prodotti e rappresentanti locali, poi SIL – Wilburk, Seven Diesel e Tecneco in modalità virtuale.

Tutti i partner condividono l’importanza di fornire continuità all’azione promozionale nelle edizioni future delle due manifestazioni, con l’intento di dare visibilità al maggior numero di imprese italiane possibili nella ripartenza post covid.

Le parole di  Mauro Severi, Presidente di AICA (Associazione Italiana Costruttori Autoattrezzature)

Questa azione su un mercato così importante come quello statunitense ha un grande valore sia per le potenzialità commerciali che vengono offerte alle aziende che per la crescita delle relazioni inter-associative. Sia AAPEX, sia SEMA sia Autopromotec sono manifestazioni fieristiche realizzate da associazioni, e questo interscambio offrirà maggiori opportunità alle imprese associate ed espositrici. Attendiamo espositori e visitatori statunitensi a Bologna per la prossima Autopromotec 2022.”

Le parole del  Vicepresidente del Settore Meccanica di Confindustria Brescia, Dott. Alberto Metelli

La reattività di Confindustria Brescia, ICE Agenzia e Autopromotec ha consentito alle aziende del nostro territorio di essere presenti con numerosi esponenti a Las Vegas: si è creata una sinergia che ha valorizzato le competenze e le azioni di tutti gli attori in campo. Siamo, così, stati in grado di massimizzare l’impatto delle risorse pubbliche destinate al finanziamento concesso da ICE Agenzia per la partecipazione alla fiera delle nostre aziende. Inoltre, ICE Agenzia ha saputo rispondere con estrema flessibilità alla nostra richiesta di ampliare il progetto anche ad AAPEX, con un contributo extra appositamente allocato”. Un buon numero di imprese era interessato al progetto, ma i vincoli imposti dalla pandemia hanno portato purtroppo ad una riduzione dell’effettiva partecipazione. Contiamo, per la prossima edizione, di capitalizzare gli sforzi intrapresi quest’anno con una partecipazione bresciana ancora più nutrita. Questo risultato, che ritengo positivo, conferma come il gioco di squadra porti risultati per tutti, soprattutto in un contesto mondiale caratterizzato da una concorrenza sempre più internazionale e competitiva”.

Le parole di Carlo Ferro, Presidente di ICE Agenzia

L’eccellenza della nostra filiera automobilistica ha radici antiche e oggi il Made in Italy di settore, caratterizzato da design, innovazione e tecnologia, è apprezzato e riconosciuto in tutto il mondo. L’automotive è stato fra i settori più colpiti dalla pandemia e il Sistema Paese, di cui ICE è un attore, vuole sostenerlo con reazione per una rapida e solida ripresa sui mercati internazionali, e con visione in direzione dello spostamento dei consumi verso il digitale e la Smart Mobility. Lo facciamo anche attraverso la partecipazione a fiere internazionali dell’aftermarket, di cui Autopromotec è un campione. Sono contento che ICE Agenzia abbia contribuito ai risultati ottenuti da AAPEX e SEMA Show, insieme a Autopromotec e a Confindustria Brescia.”

Ultima modifica: 19 novembre 2021