4×4 Fest 2019, MAK con la nuova Jeep Wrangler Rubicon

349 0
349 0

MAK torna a scaldare i motori per l’avvio di 4×4 Fest, il principale salone nazionale dedicato alle vetture a trazione integrale, in programma a CarraraFiere dall’11 al 13 ottobre.

Tre giornate intense in cui tutti gli appassionati dell’off-road possono osservare e da quest’anno testare in pista, i migliori veicoli 4×4, quad, suv e moto fuoristrada.

A spiccare allo stand MAK (Padiglione C, Isola 24, Stand 718) la nuova Jeep Wrangler Rubicon, equipaggiata con ruote STONE 5 da 17” in finitura black mirror.

MAK schiera, inoltre, una grande formazione di ruote in lega, modelli dedicati e progettati per SUV, crossover e 4×4, tutti dotati di un design innovativo e raffinato.

Sotto i riflettori quindi KING, il nuovo modello universale entrato a far parte del catalogo MAK 2019, che conquista il pubblico grazie a linee estetiche originali e accattivanti. La ruota ideale per ogni guidatore che ama distinguersi insieme al proprio fuoristrada.

Quando c’è avventura c’è poi anche SAFARI 6, il modello dedicato a SUV, 4×4 e pick-up più potenti. Lo stesso nome evoca le spedizioni più emozionanti ed estreme in terre lontane e sconosciute, tutte da scoprire grazie alla ruota MAK.

Safari 6 presenta un design snello, sportivo e accattivante, raro per cerchi destinati all’uso fuoristrada e frutto della ricerca dei designer di MAK.

La ruota è caratterizzata da una struttura a 6 razze sdoppiate che garantiscono maggior resistenza, al fine di sostenere lo stress dovuto alla marcia di veicoli potenti in ambienti inospitali, che spesso comportano una guida impegnativa.

Stone e Xenon

Segue STONE, che si contraddistingue per un design solido e robusto, caratterizzato da una struttura a 6 razze squadrate e larghe.

Realizzata con una lega di alluminio ad alta percentuale di silicio, questo modello garantisce grande resistenza proprio per sopportare il carico di veicoli come i fuoristrada.

Infine, XENON, la ruota composta da 10 razze accoppiate particolarmente affusolate, che le conferiscono eleganza e leggerezza pur assicurando robustezza e resistenza durante la guida su qualsiasi tipo di percorso. 

Ultima modifica: 11 ottobre 2019

In questo articolo