Waze, 3 vantaggi e svantaggi della app

1262 0
1262 0

Nell’era della digitalizzazione e del sempre connesso, quando siamo in automobile non possiamo fare a meno di essere guidati da una App. Si tratta di Waze, l’applicazione che funziona come navigatore GPS e che ci dice in tempo reale quali sono le condizioni del traffico e dunque qual è la via migliore da percorrere. Vediamo come funziona e vediamo quali sono i principali vantaggi e – anche – i principali svantaggi.

Mai più senza

Se non si conoscono le strade, se non si ha voglia di pianificare un percorso, Waze è la soluzione migliore. Sì, perchè è un navigatore perfetto, che non si perde e che non commette errori.

Dunque, il primo vantaggio, è proprio questo: Waze sa sempre dove andare. Il secondo indubbio vantaggio è la personalizzazione del servizio: Waze consente infatti ai propri utenti di creare mappe ad hoc, mappe personalizzate. Queste mappe, poi, possono essere eventualmente inviate a terzi e pertanto è possibile segnalare – con apposite icone – eventuali disagi sul percorso, quali interruzioni, lavori in corso, e quant’altro possa impedire a chi guida di percorrere un determinato tragitto in serenità. Il terzo indiscutibile vantaggio di Waze è la sua innata capacità di consigliare – sempre – il percorso più veloce.

Non si tratta di una stima del chilometraggio, ma si basa sulle condizioni del traffico. In caso di ingorgo, Waze segnala strade alternative. Non ultimo in ordine di importanza, va segnalata la capacità della App nel segnalare eventuali autovelox.

I limiti

Il primo vero limite di Waze è la sua occasione d’uso: come si è visto è efficientissimo in auto, ma non può essere utilizzato a piedi. In altre parole, rispetto per esempio a Google Maps, non dà indicazioni di navigazione quando si cammina o quando si vogliono utilizzare mezzi pubblici.

Un altro svantaggio di Waze è che non può essere utilizzato offline. In altre parole, non è possibile creare e scaricare le mappe se non si è in wi-fi o se non si ha una connessione valida. Molti pensano che uno svantaggio di Waze sia quello di non essere in grado – a differenza di altre App – di cercare ristoranti, locali, punti di interesse.

In realtà anche con questa App è facilissimo trovare quello che si sta cercando e avere informazioni in merito. Ultimo svantaggio: Waze è in grado di segnalare la propria posizione e permette anche di condividerla con altri utenti: ma per questa funzione, sono decisamente più affidabili altre App.

Ultima modifica: 21 marzo 2019