Volano frizione: quanto costa la sostituzione e come risparmiare

211 0
211 0

Sostituire il volano della frizione non è semplicissimo. Ma più che sui pezzi di ricambio, la cosa migliore è provare a risparmiare con il fai da te. Sappiamo bene, infatti, che in questi tipo di lavori incide molto il peso della manodopera. Sembrerà ovvio, ma il tempo è denaro anche per noi. Se decidiamo di far tutto da soli, dobbiamo prevedere almeno un giorno intero.

Quanto costa sostituire il volano frizione

Visto il tempo necessario per tutte queste operazioni, è facile capire perché sostituire il volano frizione in officina può arrivare a costare molto salato. Inoltre, ormai non si ragione più in termini di singoli pezzo di ricambio, ma di vero e proprio kit frizione. E qui le variabili sono molteplici. Ovviamente molto dipende dal tipo di vettura e anche sulla qualità dei componenti. Le case costruttrici, e di conseguenza i fornitori dei meccanici fiducia, partono inevitabilmente da prezzi mediamente più alti. Considerando tutto, difficile spendere meno di 150 €. Ma in genere, ci si può già ritenere soddisfatti quando si è rimasti al di sotto dei 400 euro.

Come risparmiare sulla sostituzione del volano frizione

Il consiglio più utile è sempre quello di non accontentarsi del primo preventivo. Vista la difficoltà dell’operazione, che prevede l’utilizzo di un ponte professionale, lo smontaggio e rimontaggio delle ruote anteriori, degli ammortizzatori e del cambio, molti se ne approfittano. Senza dimenticar che tutto ciò che ha a che fare con la frizione e, quindi, anche il volano, ha dei costi di sostituzione molto alti. Che aumentano ulteriormente nel caso dei volano bimassa dei motori diesel.

Nel caso di automobilisti molto esperti e dotati di una certa praticità, la cosa migliore sarebbe non passare nemmeno da un’officina. Senza meccanico e acquistando i pezzi di ricambio direttamente dai siti dei rivenditori autorizzati, si potrebbe arrivare a risparmiare intorno al 40%. Ma occorre essere certi di avere un luogo abbastanza grande in cui lavorare in assoluta sicurezza. Insomma, la cosa non è impossibile, ma bisogna valutare bene se il gioco vale la candela.

Prezzi della sostituzione del volano frizione

Riassumendo, i margini per una riduzione dei prezzi della sostituzione del volano della frizione stanno nella  scelta dei componenti e nella decisione di rivolgersi o meno a un meccanico. Se la nostra automobile è di grande cilindrata o di alta gamma, i costi levitano velocemente. D’altra parte però, se non sì è più che sicuri di ciò che si sta facendo, forse è meglio affidarsi a mani esperte, magari rinunciando, almeno per una volta, a risparmiare a tutti i costi.

Ultima modifica: 30 novembre 2017