Come viaggiare in auto durante la fase 3

5686 0
5686 0

Come è noto a tutti, dal 3 giugno sono stati ripristinati gli spostamenti fra le regioni senza necessità di autocertificazione. Dal 15 giugno hanno ripreso l’attività anche i cinema e i centri sportivi, dando il via alla “fase 3” dell’emergenza sanitaria contro il Covid-19. 

Vi sono però ancora delle regole particolari su come viaggiare in auto.

Regole generali sul trasporto in auto delle persone nella “fase 3”

Le limitazioni sono quelle previste dai precedenti dpcm, perciò se non si appartiene allo stesso nucleo familiare convivente, per i passeggeri in auto rimane l’obbligo di indossare la mascherina e mantenere il distanziamento all’interno dell’abitacolo.

Le linee guida sono le stesse anche dopo il 15 giugno:

  • obbligo di mascherina in macchina per passeggeri non conviventi.
  • obbligo di mantenere una distanza di sicurezza.

Se si viaggia in auto fra persone non conviventi a bordo possono esserci il conducente(al posto di guida), senza nessuno accanto, il passeggero deve stare sul sedile posteriore, sul lato opposto. Secondo gli ultimi aggiornamenti FAQ del sito del governo, può essere trasportato anche un terzo passeggero, sempre sul sedile posteriore (con il posto centrale lasciato libero).

Come viaggiare in auto tra familiari e fidanzati conviventi

I nuclei familiari conviventi possonospostarsi in auto tutti insieme senza limitazioni. L’unico limite per il numero di passeggeri è quello previsto dall’omologazione dell’auto su cui si viaggia.

Il “nucleo familiare” è quello formato da persone che abitano nella stessa casa, questo indipendentemente dai vincoli di parentela o di matrimonio. Quindi sono ricomprese nel termine famiglie con bambini, conviventi non sposati e anche fidanzati se abitano insieme. Ne deriva che gruppi familiari di tre, quattro o cinque persone conviventi sono ammessi, ma non si può esserepiù di trenell’abitacolo, nel caso di nipoti e nonni o zii non residenti nella stessa casa.

Viaggiare con gli amici

Le regole anti-coronavirus appena sopra esposte si applicano anche agli amici non conviventi che decidono di viaggiare insieme in auto.

Se si guida una utilitariacon tre posti sul sedile posterioresi può stare in tre, il conducente e due passeggeri dietro, seduti distanziati, con la mascherina obbligatoria per tutti.

Nella parte anteriore dell’auto deve essere presente solo il guidatoree sui sedili posteriori sono ammessi solo due passeggeri, seduti però ad un metro e mezzo di distanza, con obbligo per tutti i passeggeri di indossare la mascherina.

Ultima modifica: 9 luglio 2020