Auto usate in vendita: una guida utile per l’acquisto

688 0
688 0

Le auto usate in vendita possono rivelarsi un ottimo compromesso fra la volontà di dotarsi di una vettura nuova e rispondente alle nostre esigenze e la necessità di risparmiare denaro. L’acquisto di un’auto usata non è un procedimento complicato ma, è necessario avere chiare alcune dritte per evitare delusioni ed errori. Vediamo una breve guida che renderà ancora più facile ed immediato l’acquisto e permetterà di concludere un buon affare.

Che controlli fare sulle auto usate?

Il primo problema riguarda la modalità di acquisto. L’acquirente può, infatti, decidere se affidarsi ad una concessionaria o valutare un acquisto presso un privato. È bene tenere conto che, qualora si decida di affidarsi ad un venditore privato, si è privi di qualsiasi garanzia. Se, invece, si procede tramite azienda specializzata, si è soggetti ad una garanzia di un anno.

La scelta dell’alimentazione dell’auto usata che si ha intenzione di acquistare è strettamente legata alle esigenze familiari e professionali dell’acquirente. Egli ha a disposizione diverse tipologie di motore e alimentazione che si adattano facilmente a qualsiasi destinazione d’uso. In questo caso, andranno tenute conto tutte le variabili di costo, emissioni e prestazioni.

Il chilometraggio è, senza dubbio, uno dei parametri più importanti da tenere in considerazione quando si parla di auto usate. Si pensi che, Quattroruote raccomanda di sottrarre lo 0,3% per ogni 1.000 km in più rispetto al valore della quotazione standard. In aggiunta, è consigliabile consultare il libretto di circolazione e verificare quando sono stati fatti i tagliandi in modo da capire lo stato reale della vettura.

In ultimo, è importante effettuare anche un accertamento meccanico. È, infatti, consigliabile procedere, con l’aiuto di un meccanico, al controllo dell’olio e dei liquidi del motore, per attestarne l’efficienza. La cinghia di trasmissione non deve essere rovinate e il liquido dei freni deve essere mantenuto intatto. Per maggior sicurezza, è possibile anche richiedere un giro di prova con l’automobile.

Tutti i documenti necessari

Un altro aspetto decisamente importante è il controllo da effettuare sui documenti necessari per la vendita e l’acquisto di auto usate. Passiamo in rassegna, di seguito, la documentazione necessaria per una corretta vendita di un’autovettura:

  • il Certificato di Proprietà: questo documento attesta l’effettiva proprietà dell’automobile e illustra tutti i precedenti proprietari;
  • il libretto dei tagliandi: qui sono indicati tutti i tagliandi effettuati nel tempo, con i relativi chilometraggi;
  • il libretto di uso e manutenzione: all’interno di esso sono contenuti istruzioni ed indicazioni sulla manutenzione e utilizzo dell’auto.

Per quanto riguarda, invece, i documenti che l’acquirente deve presentare al momento dell’acquisto, si possono nominare i seguenti:

  • il Certificato di Proprietà;
  • la Carta di Circolazione;
  • il documento d’identità e il codice fiscale;
  • l’atto di vendita;
  • la marca da bollo.

Questa parte burocratica è, senza dubbio, la più lunga e noiosa ma è decisamente necessaria per evitare di incorrere in contestazioni nel corso del tempo. Una volta acquisiti tutti i documenti indicati, l’acquirente e il venditore devono presentarsi presso la Motorizzazione Civile di competenza per concludere al meglio l’atto di vendita.

 

 

Ultima modifica: 25 ottobre 2021