Tute moto di coppia, le caratteristiche

356 0
356 0

Andare in moto con la vostra lei (o il vostro lui). Sono in molti tra i biker a condividere la passione per le due ruote e quella sentimentale. Un interesse comune che contribuisce spesso a cementare i rapporti, e che sicuramente permette di trascorrere momenti inebrianti in coppia. Anche la preparazione ai viaggi va dunque condivisa. Fondamentale per la buona riuscita delle vacanze in moto è la scelta di tute moto uomo-donna che abbiano le giuste caratteristiche. Scopriamone insieme quelle principali.

Certificazione della tuta moto

Verificate che abbia la certificazione EN per il benessere fisico e la sostenibilità ambientale. Un primo elemento da considerare è la variabilità del meteo e le diverse esigenze che possono avere l’uomo e la donna, ovvero il (la) conducente e il (la) passeggero.

Le tute moto modulabili

In commercio ci sono modelli che, grazie al sistema a triplo strato modulabile con cerniere parallele, possono essere utilizzati a “sfoglia”, cioè in base alle reali esigenze atmosferiche del momento e di chi li indossa.

Nella stagione invernale il giubbotto si trasforma in una barriera contro il freddo e gli agenti atmosferici applicando sia la fodera termica interna che i pannelli esterni antivento.

In autunno e in primavera può essere utilizzata adottando una sola delle due fodere in base alla situazione climatica. Soprattutto nelle mezze stagioni, i componenti della coppia possono optare per utilizzi differenti scegliendo di rimuovere solo i pannelli esterni per lasciare la struttura in trafilato in vista, oppure i pannelli esterni senza imbottitura interna.

Nella stagione estiva, lui e lei possono rimuovere rapidamente l’imbottitura interna e i pannelli: il giubbotto diventa completamente estivo grazie agli inserti in tessuto traforato. Le tute moto più indicate per una coppia presentano materiali e sistemi di fabbricazione analoghi ma varianti cromatiche differenti, anche se integrate. Si evita così l’effetto schiacciamento ed entrambi i viaggiatori sono visibili.

Dettagli ergonomici

Le tute moto di coppia presentano evidentemente accorgimenti specifici per i dettagli ergonomici dei due sessi. Per i centauri maschi solitamente si producono modelli ben aderenti e “attillati”, o dotati di chiusure, cinturini, bottoni, che permettono a giacca e pantalone di vestire come un guanto.

Per le “amazzoni” a motore invece occorrono capi meno costringenti soprattutto all’altezza del seno e dell’addome, ma comunque avvolgenti, così da non opporre eccessiva resistenza all’aria e non provocare indebiti svolazzi dei materiali.

Molto importanti per entrambi i vari dettagli realizzativi che migliorano il comfort di guida o di viaggio: fodera termica removibileinserti di materiale rifrangente per la visibilità anche notturna, protezioni certificate per spalle, gomiti, schiena, regolazioni polso e vita in velcrochiusura collo micrometricatasche esterne.

Ultima modifica: 30 agosto 2022