Trentino in moto: vivere la raccolta delle mele

175 0
175 0

Con l’avvicinarsi dell’autunno le temperature iniziano ad abbassarsi, ma, nonostante questo, non significa che non si possa più uscire o godersi le belle giornate di sole! Anche l’autunno infatti riserva molte sorprese e diverse occasioni per spendere un po’ di tempo immersi nella natura, magari alla scoperta dei raccolti di stagioni. Se poi, le gite in moto sono la vostra passione, non potete lasciarvi scappare la visita del Trentino in moto sulla rotta della raccolta delle mele. Oltre ad essere una regione che si presta particolarmente bene per essere visitata dagli appassionati delle due ruote, durante la stagione della raccolta delle mele riserverà ancora più sorprese.

Trentino in moto: la raccolta delle mele

Tra la metà di settembre e la metà di ottobre, il Trentino si immerge in una delle sue attività più rinomate: la raccolta delle mele. Si tratta di una tradizione radicata negli anni, che coinvolge intere famiglie e che risale ai tempi della Prima Guerra Mondiale. Per ammirare al meglio ed essere coinvolti nell’atmosfera di questo periodo le zone da attraversare sono la Val di Non e la Val di Sole, le due valli principalmente coinvolte nella raccolta delle mele. La seconda, in particolare, si presta particolarmente per il mototurismo. È collocata a nord della provincia di Tendo ed è incastonata tra il Parco nazionale dello Stelvio e il Parco naturale provinciale dell’Adamello-Brenta.

Attraversando il Trentino in moto tra settembre e ottobre e, in particolare, passando per questi territori, sarete immersi in una vallata di profumi e colori indimenticabili. Le iniziative a cui prendere parte sono molteplici e, essendo una delle regioni più amate dai motociclisti, tutte queste esperienze sembrano essere fatte apposta per essere vissute sulle due ruote.

A seconda del periodo potrete ammirare alberi carichi delle mele rosse Royal Gala, di mele della varietà Canada, Stark Delicious, ma anche delle profumatissime Golden e delle Fuji. Viaggiando lungo le strade del Trentino in moto si ha la possibilità di visitare un’immensità di paesaggi diversi, immergersi totalmente nella natura e, non meno importante, dedicarsi alla scoperta delle eccellenze culinarie di questa regione.

Durante la stagione della raccolta delle mele, le tappe in moto potranno essere fatte ad ogni agriturismo o azienda agricola che più vi ispira dove, sicuramente, potrete essere coinvolti nel processo di raccolta e avrete l’opportunità di gustare ogni tipo di prelibatezza a base di mela e non solo. Se state pensando al Trentino come prossima meta per il vostro viaggio in moto, vale quindi la pena considerare di intraprendere l’avventura durante la stagione della raccolta delle mele.

Ultima modifica: 7 ottobre 2019