Traffico autostrada: come tenersi informati in tempo reale

823 0
823 0

L’organizzazione di un viaggio in macchina richiede la verifica di molti fattori, uno dei quali è sicuramente le previsioni in merito al traffico autostrada che si potrebbe incontrare lungo il tragitto che si intende percorrere. Se si prevedono molti chilometri sulle strade a pedaggio è bene informarsi prima di partire sul bollettino traffico per evitare di rimanere bloccati in coda per molte ore.

Come rimanere aggiornati sul traffico autostrada

In caso vogliate effettuare un’uscita fuori porta e non si vuole correre il rischio di rimanere imbottigliati per ore nel traffico autostrada, sarà opportuno trovare il modo di conoscere la situazione della viabilità in tempo reale.

Prima di mettersi in viaggio è opportuno dare un’occhiata ai telegiornali dedicati alla circolazione stradale e autostrade, come quelli in onda la mattina su Canale 5 o La7, che offrono aggiornamenti ogni 15/20 minuti. Autostrade per l’Italia va in onda ogni giorno su alcuni canali Sky e del Digitale Terrestre in diverse fasce orarie della giornata. Anche tramite Televideo Rai è possibile verificare la circolazione.

Per conoscere la situazione attuale delle autostrade che prevedete di percorrere, è sempre attivo il servizio call center viabilità Autostrade per l’Italia, chiamando il numero 840 042121, che vi darà indicazioni anche sul meteo e sui pedaggi. Allo stesso modo, potrete rivolgervi al numero verde del Centro di coordinamento informazioni sulla sicurezza stradale (CCISS), che è 1518, attivo tutti i giorni 24 ore su 24.

Per chi si vuole, invece, affidare alla rete, in Internet vi sono dei portali ufficiali come quello di Autostrade per l’Italia, il quale crea addirittura delle info-grafiche per ogni tratto autostradale, il sito CCISS Viaggiare informati controllato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e il portale dell’Anas.

Alcune stazioni radio offrono, più o meno ogni ora, informazioni riguardanti la circolazione nelle principali strade e autostrade italiane.

I possessori di uno smartphone o un tablet, possono acquistare o scaricare gratuitamente applicazioni dedicate alla situazione traffico autostradale. Ci sono sia le app degli enti specializzati che si occupano solo di viabilità, il CCISS e Autostrade per l’Italia, sia quelle che fungono da navigatori satellitari e che hanno anche la funzionalità di informare sulla situazione traffico nelle strade da percorrere.

Tra le app più consigliate per monitorare il traffico in ogni momento si segnalano, Google Maps, Waze e Michelin Navigation.

Infine, anche tramite i social è possibile ricevere delle notifiche, ad esempio se si seguono su Twitter i profili di Anas spa e CCISS. La cosa fondamentale è non farsi distrarre e tenere sempre gli occhi sulla strada.

Ultima modifica: 11 ottobre 2018