Telo copriauto: tipologie e costi

20304 0
20304 0

Il telo copriauto è la soluzione perfetta per dare una adeguata protezione alla propria autovettura, soprattutto se lasciata in luoghi non coperti.

I teli copriauto sono, infatti, appositamente studiati per fornire il giusto grado di riparazione della vettura da agenti atmosferici e avverse situazioni del clima, soprattutto in caso di ghiaccio, di neve o grandine, oltre che, chiaramente, da vento, terra, umidità e calore eccessivo. E’ fondamentale non sottovalutare questi fattori di rischio di deterioramento della propria auto, altrimenti non si farà altro che facilitarne l’usura nel corso del tempo, sia per quanto riguarda le sue componenti meccaniche, che per tutte le sue parti elettriche.

Importante risulta, quindi, la scelta della protezione da fornire alla propria auto, ecco che bisogna scegliere con la dovuta cura attenzione il telo per coprirla in modo adeguato, al fine di proteggerla dai cambiamenti meteorologici. Le caratteristiche principali di cui tener conto nel momento in cui si decide di acquistare il giusto telo copriauto sono essenzialmente la sua resistenza, la risposta in termini di impermeabilità e le rifiniture che la compongono. Altri fattori importanti sono poi, il materiale di cui si compone il copriauto, che necessita di assoluta resistenza, ancor più se si vive in aree maggiormente esposte a freddo rigido e clima sfavorevole, o anche fonti di calore eccessivo.

Bisogna, pertanto, scegliere dei copriauto che proteggano dal gelo e dai danni provocati dai raggi ultravioletti. Anche l’impermeabilità del tessuto è essenziale per una protezione ottimale. In ultima analisi, ma non per questo meno importante è la valutazione delle rifiniture, soprattutto è utile scegliere una bordatura elastica, in modo tale che sia più semplice far adattare il telo alla propria auto. La scelta di quello più indicato per la propria auto verrà fatta anche in relazione alle dimensioni e al prezzo di ogni singolo copriauto disponibile.

Vediamo ora quali siano le tipologie di copriauto maggiormente richiesti.

Felpato Impermeabile

Il copriauto felpato ed impermeabile si presta perfettamente a proteggere in modo adeguato l’autovettura dai graffi o dalle intemperie climatiche. Adatto in caso di pioggia, così come di neve, brina, raggi solari o polvere. Sono solitamente realizzati in PVC e sono dotati di una custodia in nylon con delle cerniere perché si possano trasportare agevolmente. Presentano al loro interno uno strato di cotone che ne rende ancora più efficace l’impermeabilità. Sono decisamente resistenti ai raggi ultravioletti, anche in situazioni di caldo particolarmente intenso. Ai lati presentano rifiniture elastiche che consentono così una più efficace adattabilità ad ogni diversa vettura, nonché una presa d’aria appositamente studiata per areare l’auto. Il costo di questa tipologia di telo si aggira intorno ai 50 euro circa, o poco più, in relazione al marchio scelto e alle diverse caratteristiche del prodotto.

Antigrandine

Per una più efficace protezione della propria autovettura in caso di grandine, vi sono poi specifici teli studiati appositamente per rispondere alle particolari esigenze dei clienti. Questi sono particolarmente indicati per coloro che non dispongano di uno spazio coperto dove lasciare la propria auto, per evitare danni visibilmente importanti sulla carrozzeria dell’auto. Il telo antigrandine presenta, quindi, uno strato speciale di circa 5mm in grado di coprire e proteggere quelle parti della carrozzeria che siano esposte in maniera particolare proprio al rischio di grandine, vale a dire il tetto, il cofano, il baule, i cristalli ed il tratto superiore delle fiancate della vettura.

Materiale

Questi teli sono realizzati in materiale particolare, etilene, proprio per essere particolarmente protettivi. Le parti laterali sono realizzate in materiale poliestere atermico, nonché impermeabile, in modo da garantire una giusta protezione dai danni provocati da sole, polvere, ma anche per mettere l’auto al riparo dalla caduta di castagne o pigne che potrebbero creare danni alla carrozzeria. Internamente sono foderati con un particolare tessuto che evita graffi alla carrozzeria, grazie alla sua morbidezza, evitando così anche il diretto contatto con la vernice. Sono assolutamente resistenti all’acqua e permettono un’ottima traspirazione.

Possono proteggere l’auto dai chicchi di grandine che dovessero avere anche un diametro di oltre 10 mm e che colpiscano la vettura con velocità decisamente elevata. Sono, inoltre, comprensive di speciali cinghie che consentono al telo di essere ben fissato alla vettura, in modo da garantire adeguata efficacia anche in caso di forti raffiche di vento. Le bordature sono elastiche, sia nella parte anteriore, che in quella posteriore, al fine di consentire una perfetta aderenza e adattabilità alla propria autovettura.

I costi di questi particolari teli copriauto si aggirano intorno ai 160 euro circa o poco più. E’ possibile, tuttavia, acquistarli online sui siti appositi, in modo anche da risparmiare sul prezzo.

Rigido da interno

I teli copriauto per interno sono solitamente indicati per coloro che dispongono di un spazio coperto dove tenere la propria auto, vale a dire un garage o un box auto, perché appunto proteggono l’autovettura da polvere o umidità, ma non da agenti atmosferici avversi. Sono un’ottima soluzione però sia contro l’umidità, che contro lo sporco e il cambio di temperatura. Il telo da interno è così realizzato con particolari materiale che evitano graffi alla vernice della carrozzeria. Si tratta di teli assolutamente traspiranti, in modo tale che sia possibile rendere uniforme la temperatura. Si può scegliere se acquistare solo il telo che protegga il volante, oppure anche quelli per coprire i sedili dell’auto.

Questi teli sono appositamente studiati per proteggere le autovetture da sporco e raggi solari e si possono trovare online o in negozi per accessori auto, in modelli universali, facilmente adattabili ai diversi marchi delle case automobilistiche. Il costo del telo per coprire il volante si aggira intorno ai 15 o 20 euro. Mentre, il costo per singolo sedile auto è di circa 30 euro o 50 euro per la coppia. In entrambi i casi sono solitamente realizzati anche con logo della specifica casa automobilistica di cui si faccia richiesta.

Ultima modifica: 23 maggio 2017