Tecnologia per bimbi in auto: i migliori dispositivi di sicurezza

211 0
211 0

I fatti di cronaca riguardanti bimbi dimenticati in auto lasciano sempre senza parole. Sono diverse le aziende che hanno trovato utili soluzioni per ovviare a questo problema. Ecco alcuni sistemi per la sicurezza dei bambini già in commercio o dal debutto imminente.

BEBÈCARE DI CHICCO E SAMSUNG

Nato dalla collaborazioni di due brand importanti nei loro settori, il sistema Bebècare si attiva dopo alcuni secondi dal momento in cui il bambino viene posizionato nel seggiolino e segnala la sua presenza a bordo attraverso un’app. Il sistema di allarme si attiva nel momento in cui lo smartphone connesso al seggiolino si allontana dall’auto.

REAR DOOR ALERT DI NISSAN

Debutterà nel settembre 2018 negli USA sul SUV Nissan Pathfinder e si chiama Rear Door Alert. Si tratta di un sistema di sicurezza pensato da mamme ingegneri: l’auto rileva se prima della partenza sia stata aperta una portiera posteriore. Una volta spento il veicolo, l’auto invia una notifica sul suo stesso display che, se ignorata, porta ad una serie di altri allarmi: il suono del clacson e il lampeggiare delle frecce.

REMMY, IL CARBABYALERT

Universale, si integra a qualsiasi seggiolino. Remmy monitora costantemente la presenza del bebè consentendo al conducente di intervenire anche in caso il bimbo si slacci le cinture. Sono presenti due led di colorazioni differenti e segnali acustici di diversa durata che indicano il corretto funzionamento del sistema e gli eventi legati al bambino.

INFANT REMINDER

Come intuibile dal nome, è un’app che funziona come promemoria: si attiva prima di accendere l’auto e indica il percorso da fare. Una volta giunti a destinazione, Infant Reminder invia per 10 minuti notifiche sullo smartphone del guidatore e, se non vengono eliminate, si trasformano in mail o messaggi ad altri numeri precedentemente registrati.

REMOVE BEFORE LANDING

Un particolare sistema dotato di nastro di sicurezza che connette portachiavi e seggiolino. Un’idea completamente made in Italy, facile da installare, che comprende un portachiavi con nastro di sicurezza, in grado di creare una connessione tra le chiavi di accensione dell’auto e la base del seggiolino, così che una volta spenta la macchina mamma e papà inevitabilmente notino la cinghia e di conseguenza il bambino.

Ultima modifica: 27 aprile 2018