Sterzo auto bloccato: cosa fare

69772 0
69772 0

Vi state mettendo in macchina, provate a muovere lo sterzo e questo è bloccato? Oppure mentre guidate diventa rigido e non gira più? Niente paura, il problema forse non è così grave.

Meccanismo di sicurezza dello sterzo

Può capitare, se non vi è già successo, che muovendo il volante risulti abbastanza duro da girare quando la macchina è spenta e la chiave non è inserita, fino a che non si blocca del tutto quando arriva completamente a destra o a sinistra. In questo caso non ci dovrebbe essere alcun problema, niente di grave o dispendioso: semplicemente il volante si è bloccato in quanto è stato attivato il dispositivo di sicurezza. Per riuscire a sistemare tutto basterà inserire la chiave, girarla come se doveste accendere la vostra automobile e muovere verso destra e sinistra lo sterzo: a questo punto sentirete un “click” e il meccanismo di sicurezza sarà sbloccato.

Servosterzo e blocco del volante di guida

Nel caso in cui il problema non dovesse risolversi allora la causa potrebbe essere data da un malfunzionamento del servosterzo. Nell’ipotesi che la situazione non sia grave ed invasiva, il “guasto” può essere causato dalla mancanza di olio. Per ovviare al problema dovete aprire il cofano, controllare l’apposita vaschetta del servosterzo, tramite l’asticella, e se il liquido non è sufficiente basterà aggiungerne fino alla soglia necessaria. Se il problema non è questo, è necessario l’intervento di un meccanico.

Gomme e sterzo

Se avete eseguito la procedura di sblocco sopra descritta ma lo sterzo è ancora duro o completamente bloccato la causa potrebbe essere data dalle gomme. Se le gomme della vostra auto sono sgonfie o usurate infatti, possono causare problemi allo sterzo che può risultare più duro o addirittura può bloccarsi durante la guida. Nel primo caso è sufficiente misurare la pressione delle gomme e, se è inferiore a quella necessaria (ebbene si: le ruote vanno gonfiate ad una pressione specifica), la soluzione è quella di gonfiare le gomme fino a raggiungere la pressione adeguata alla vostra auto e alle vostre gomme. Se il blocco avviene durante la guida fermatevi immediatamente e chiamate l’assistenza per evitare situazioni di pericolo. Per essere sicuri potete consultare un gommista specializzato oppure seguire le indicazioni del libretto di istruzioni dell’automobile.

Cinghia di servizio e blocco sterzo

Un’altra causa del blocco dello sterzo è data dalla cinghia di servizio, che permette il giusto funzionamento di: compressore, alternatore, pompa acqua e servosterzo. Se questo componente si rompe i frammenti possono finire all’interno della distribuzione e creare un fuori fase, causando anche il blocco del volante. L’unica soluzione è chiedere assistenza ad un meccanico.

Ultima modifica: 10 maggio 2017