Spie rosse macchina: quali sono e a che cosa servono

7263 0
7263 0

Conoscere il significato delle spie rosse della macchina, sarà molto importante per comprendere quale problema interessa il nostro autoveicolo. Scopriamo insieme il loro significato.

Sicuramente sarà capitato a tutti di trovarsi sorpresi da una spia che si accende sul cruscotto della nostra auto, della quale non conosciamo il significato. Se la spia accesa è caratterizzata dal colore rosso, sarà ancora più importante prendere seriamente la questione.

Le spie rosse sono infatti i segnali che la nostra automobile ci comunica, per indicarci una particolare condizione di pericolo: si tratta di situazioni che obbligheranno chi si trova alla guida, a prestare una particolare attenzione. Talvolta, l’accensione di una spia rossa, impone il fermo immediato dell’autoveicolo, ai fini di tutelare la incolumità del conducente e degli altri autoveicoli che si trovano a percorrere la strada.

Spie rosse macchina

Se sul cruscotto della vostra automobile, dovesse accendersi una spia rossa, dovrete prestare attenzione ed essere pronti ad intervenire per porre rimedio al problema tecnico del vostro autoveicolo. Se dovesse accendersi sul cruscotto una spia costituita da un rettangolo con il segno più e meno, significa che l’alternatore non sta ricaricando la batteria del vostro autoveicolo: la causa potrebbe essere il mancato funzionamento dell’alternatore.

Una spia con una lampada dalla quale fuoriesce una goccia, significa insufficiente pressione dell’olio nel circuito di lubrificazione del motore.

La spia che raffigura un termometro con alla base delle ondine, si riferisce invece al surriscaldamento del liquido refrigerante. Un cerchio con un punto esclamativo, sta invece ad indicare un’insufficiente pressione nel circuito frenante. La spia rossa nella quale vi è una p maiuscola in un cerchio vi sta comunicando che il freno di stazionamento è attivato o è malfunzionante.

Il disegno dell’automobile dall’alto con gli sportelli aperti, sta appunto a segnalarvi che una delle portiere è aperta o non chiusa correttamente. Infine la spia nella quale è raffigurato il profilo del conducente, con una striscia obliqua sul dorso, vi comunica che il conducente non ha allacciato la cintura di sicurezza, mentre si trova alla guida dell’autoveicolo.

A che cosa servono

Le spie sono dei segnali che appaiono sul cruscotto dell’autoveicolo per segnalare un problema o un’avaria. In particolare le spie rosse, tra tutte le spie sono quelle che segnalano un problema più significativo: si tratta infatti di un pericolo, o di una condizione particolarmente pericolosa nella quale versa il vostro autoveicolo, assolutamente da non ignorare e alla quale dovrete al più presto porre rimedio, se necessario arrestando immediatamente la marcia.

Ultima modifica: 4 gennaio 2018