Spie gialle macchina: quali sono e a che cosa servono

3455 0
3455 0

Conoscere il significato delle spie gialle della macchina sarà importante per comprendere che tipo di problema caratterizza gli impianti.

Le spie gialle segnaleranno, accendendosi sul cruscotto dell’autoveicolo, un avviso relativo al funzionamento degli impianti di servizio, dei sistemi temporizzati o degli equipaggiamenti extra.

L’accensione della spia gialla, potrà comunicare la presenza di alcuni tipi di avarie degli impianti o in alternativa una semplice segnalazione che riguarda essi; in questo modo il conducente dell’auto sarà messo al corrente, per la sua incolumità e sicurezza personale e per quella degli altri conducenti che si trovano sulla strada.

L’esempio forse più banale di accensione di una spia gialla, è la classica spia della benzina: la sua accensione starà a significare che il carburante inizia a scarseggiare ed è pertanto necessario operare un rifornimento.

Spie gialle macchina

La spia con la raffigurazione della pompa di benzina, si accenderà sul cruscotto quando il livello di carburante sarà al minimo. All’accensione talvolta si accompagna una segnalazione sonora.

L’accensione di una spia raffigurante un tubo, sta a indicare, nel caso della sua intermittenza, un difetto di accensione; nel caso della presenza stabile della spia sul cruscotto, l’autoveicolo ci starà segnalando un malfunzionamento del sistema di iniezione.

Questa spia potrà inoltre attivarsi per segnalare al guidatore un difetto del catalizzatore. L’accensione della spia con un disegno di un filo con due orli, segnala l’attivazione del sistema di  pre riscaldamento nei motori alimentati a diesel.

La spia con un triangolo alla cui base vi sono delle frecce ondulate, segnala invece l’attivazione del lunotto termico: talvolta, in alcuni autoveicoli questa spia non è presente sul cruscotto, ma è riportata su un pulsante di comando.

Infine la spia caratterizzata da una goccia, con a destra tre strisce orizzontali attraversate da una striscia ondulata, segnalerà l’attivazione del retronebbia. Questa spia è caratterizzata dal colore giallo, poiché se la nebbia non è effettivamente presente, potrà dare fastidio al veicolo che si trova dietro di noi. Anche questa spia talvolta può essere assente sul cruscotto di alcuni autoveicoli, ma riportata su un pulsante di comando.

A cosa servono

Le spie gialle sul cruscotto dell’autoveicolo come detto precedentemente hanno la funzione di segnalare avvisi relativi al funzionamento degli impianti di servizio, dei sistemi temporizzati e degli equipaggiamenti extra.

Le spie gialle si attiveranno dunque per indicare o un’avaria relativa al funzionamento di detti sistemi o per mettere a corrente il guidatore su questioni di sicurezza dell’autoveicolo.

Ultima modifica: 4 gennaio 2018