Spia motore, quanta autonomia c’è

395 0
395 0

La spia gialla del motore accesa indica un guasto o un’avaria del sistema meccanico. 

A cosa serve la spia motore

Con l’introduzione nel 2012 delle nuove normative antinquinamento, le auto sono dotate di tecnologie e sistemi per diminuire le emissioni nocive nell’atmosfera. Per controllare questi parametri, esistono appositi indicatori, tra cui la spia avaria motore: una luce gialla o arancione che rappresenta l’immagine stilizzata di un propulsore.

Queste spie sono collegate alla centralina, per avvertire il conducente qualora dovesse manifestarsi un problema o un guasto di vario genere. 

Spia gialla del motore accesa fissa

Se una spia rimane accesa significa che esiste un problema, un malfunzionamento o un’inefficienza di una delle parti controllate dal sistema di bordo. Una delle situazioni più frequenti è la spia del motore gialla accesa fissa, un allarme che indica un problema di natura generica.

Le cause dell’avaria del sistema motore possono essere:

  • un malfunzionamento al sistema di iniezione;
  • un’anomalia nel pedale dell’acceleratore;
  • una situazione da verificare legata all’impianto di scarico;
  • combustibile sporco.

Spia motore gialla lampeggiante e autonomia 

Qualora la spia gialla motore dovesse presentare un movimento di accensione intermittente, la causa potrebbe risiedere nel catalizzatore. Si tratta di una situazione ben più grave e più seria rispetto a quella della spia fissa. Meglio quindi evitare di continuare a guidare per ore o giorni prima di sottoporre la macchina a un controllo.

Il catalizzatore nell’impianto di scarico, attira le particelle nocive liberate dalla combustione del carburante, evitando che non si disperdano nell’atmosfera. I sensori situati in questo sistema comunicano dati fondamentali alla centralina, quindi una lettura non corretta causerebbe gravi problemi.

Il rischio principale è un aumento dei consumi e delle emissioni inquinanti. Inoltre, il malfunzionamento metterebbe a rischio il mezzo, che potrebbe fermarsi anche in mezzo alla strada.

Spia motore accesa: cosa fare 

Se si nota la spia del motore gialla lampeggiante, è fondamentale far verificare subito l’anomalia a un tecnico esperto.  Il problema potrebbe essere un guasto alle valvole EGR, impossibile da percepire, oppure un errore nella misurazione della temperatura e bisognerà utilizzare appositi sistemi di controllo.

Alcune volte la spia stessa se è accesa fissa potrebbe essere semplicemente rotta o malfunzionante, basterà perciò resettare l’impianto oppure cambiare il sensore

Per diminuire il rischio che la spia del motore si accenda improvvisamente, interrogandosi sulle possibili cause del guasto, sarà importante effettuare i tagliandi nei tempi indicati, eseguendo almeno un checkup l’anno del veicolo. 

Ultima modifica: 25 luglio 2022