Come smacchiare i sedili dell’auto? I nostri consigli

1077 0
1077 0

Soprattutto chi ha bambini conosce bene il problema dei sedili macchiati: non c’è un figlio che non abbia rovesciato (o vomitato) qualcosa sui sedili dell’auto dei genitori. Ma il problema è comune un po’ per tutti e va risolto. Come fare? Ecco qualche suggerimento. La parola d’ordine, comunque, è “tempestività”, così da risolvere con più facilità.

MACCHIE DI CAFFÈ

Se avete rovesciato un bicchiere di caffè, tamponate subito la macchia con una carta assorbente. Vietato strofinare, o la macchia si allargherà. Pulite poi con acqua tiepida a cui avrete aggiunto dell’aceto.

MACCHIE DI INCHIOSTRO

Se il sedile si è sporcato con inchiostro, magari a causa di un giornale, potete strofinare la macchia con acqua e alcol.

MACCHIE DI UNTO

I vostri figli hanno mangiato un pacchetto di patatine durante il viaggio e hanno sporcato di ditate unte tutti i sedili? Agite subito, ricoprendo la macchia con della farina o del borotalco, da lasciare in posa per una decina di minuti. Assorbiranno l’olio. Una volta ripulito il sedile potrete utilizzare acqua con sapone di Marsiglia e una spazzola per completare il lavoro.

MACCHIE DI VOMITO

Con i bimbi succede spesso. Che fare se hanno vomitato in auto? Versate dell’acqua frizzante sul sedile e lasciatela agire, poi asciugate.

IL BICARBONATO PER OGNI MACCHIA

Un rimedio utile per far scomparire le macchie di qualsiasi genere è quello di utilizzare un cucchiaino di bicarbonato, mescolato ad uno di detersivo per i piatti e acqua calda. Il bicarbonato si scioglierà e potrete utilizzarlo con l’aiuto di un panno per pulire i sedili.

Ultima modifica: 3 gennaio 2018