Silenziatore del motore auto: tutto quello da sapere

1634 0
1634 0

Come è noto, ogni auto con un motore a combustione interna ha un sistema di scarico, ed uno dei suoi elementi principali è il silenziatore. Più esattamente il silenziatore (come suggerisce la parola), è un dispositivo della marmitta del motore, che serve per abbattere la soglia dell’inquinamento acustico. Questo è il motivo per cui sempre più auto montano il silenziatore, sia di serie che come modifica successiva.

Che cos’è il silenziatore del motore auto

Il silenziatore è un pallone volumetrico che si trova all’estremità della marmitta e che ha un funzionamento piuttosto semplice. In pratica è un tubo studiato per fare evacuare i gas e diminuire o eliminare del tutto il rumore durante il funzionamento del motore.

Ogni motore ha un impianto di scarico per l’evacuazione dei gas generati dai processi di combustione. Se non ci fosse la marmitta, l’automobile amplificherebbe le onde sonore potenti create dai gas di scarico. L’uso degli scarichi invece serve a ridurre l’inquinamento acustico.

Il silenziatore, quando è installato sulla marmitta, elimina del tutto il rumore. Un’altra funzione di questo dispositivo è quella di raffreddare i gas di scarico prima che vengano dispersi nell’ambiente. Oggi esiste un’ampia varietà di silenziatori, diversi per forma ed efficienza.

Procedura di silenziamento motore

Per lo più, tutte le autovetture utilizzano motori a quattro tempi” che trasformano la benzina in combustibile per alimentare la macchina. Solamente nella fase finale dello scarico entra in gioco il silenziatore.

I gas bruciati entrano nel collettore di scarico e raggiungono velocemente il convertitore catalitico ed il silenziatore auto che sono collegati tra loro da una serie di tubi in acciaio. All’interno della marmitta i gas di scarico filtrano attraverso dei tubi forati per indebolire il più possibile il forte rumore e frastuono che si crea in fase di esplosione. Verrà attutito anche il rumore poi di creatosi in fase di esplosione e poi di espulsione dei gas nella corsia di scarico.

All’interno del silenziatore auto sono presenti degli scomparti dotati di una specie di muri, “gli schermi” che attutiscono le vibrazioni dei gas in maniera che, prima che escano attraverso il tubo di coda, siano silenziati.

Soluzioni alternative al silenziatore auto 

Al posto del silenziatore, alcune marmitte montano uno strumento in vetro che consente al gas bruciato in espulsione di viaggiare attraverso un tubo perforato isolato con due spessi strati di fibra di vetro. Questo congegno assorbe la vibrazione sonora molto forte e contribuisce anche ad eliminare la pressione posteriore, agevolando il flusso dei gas di scarico.

Altri strumenti sono i “risuonatori”, collegati con un tubo intermedio di scarico e funzionano proprio come piccole marmitte, attenuando già in partenza qualsiasi residuo di risonanza mentre il gas viaggia verso lo scarico.

Se si desidera fare un check-up dell’impianto acustico del proprio motore ci si può rivolgere ad officine specializzate ed eseguire diversi controlli e servizi, tra cui la sostituzione di catalizzatori e marmitte. Esistono articoli di altissima qualità e affidabilità dei migliori marchi: per stare sicuri, si possono montare marmitte omologate, a basso impatto ambientale e per ogni tipo di veicolo.

Ultima modifica: 25 ottobre 2021