Servosterzo duro: cosa fare

50557 0
50557 0

Come comportarsi in caso di servosterzo duro: cosa fare, quali sono le cause e quali sono le possibili soluzioni per risolvere il problema.

Il servosterzo è un meccanismo che permette al volante di girare più facilmente, senza un eccessivo sforzo da parte del guidatore. Purtroppo capita spesso di trovarsi alla guida e notare un indurimento del meccanismo di manovra. Questo problema può nascere da diverse cause, la più comune è quella della poca pressione degli pneumatici. Ma occhio anche alla lubrificazione, ai perni e gli snodi della scatola dello sterzo.

Quello del servosterzo duro è un problema molto diffuso, soprattutto in particolari modelli di vetture. Per non avere problemi più gravi in seguito, agite prontamente perché se tergiversate, la situazione potrebbe peggiorare fino a rendere l’auto impossibile da guidare. E poi, potreste causare anche una precoce usura degli pneumatici anteriori e quindi, un aumento della spesa di riparazione.

Servosterzo duro: le cause

Se il servosterzo è più duro del solito, probabilmente potrebbe trattarsi della pressione degli pneumatici troppo bassa. Quindi occorre fare un controllo, usando un manometro. Ricordatevi di gonfiare le gomme quando sono fredde, altrimenti la misurazione non sarà precisa. In alcuni casi è probabile che l’auto abbia degli pneumatici troppo larghi o che ci siano gli snodi sferici in parte grippati. Per una migliore sicurezza, controllate anche il livello dell’olio della scatola dello sterzo. Potrebbe anche essere problema di lubrificazione.

Se invece il volante vibra, la possibile causa è sempre da cercare nella ruota. Potrebbe essere rovinata, in particolare nei cuscinetti. Se l’auto “tira da un lato”, il problema risiede sempre nelle gomme invece, se il mezzo va proprio “per conto suo”, allora bisogna controllare i perni e gli snodi della tiranteria dello sterzo. Altre cause potrebbero riguardare l’idroguida, in questo caso manca il liquido nel serbatoio o ci sono problemi relativi alla cinghia di comando.

Di conseguenza, le soluzioni variano in base alla tipologia del problema.

Servosterzo duro: le soluzioni

Vi basterà sostare in una piazzola di rifornimento e chiedere al benzinaio di mettere le ruote a pressione se la causa dell’indurimento del servosterzo è semplicemente legata a un problema di pressione pneumatici.

Un’altra soluzione potrebbe essere determinata da un semplice controllo dell’olio: il consiglio è quindi quello di controllare il suo livello, nella scatola dello sterzo. Poi, assicuratevi che ogni componente dello sterzo sia ben lubrificato, in quanto una scarsa lubrificazione potrebbe causare un grippaggio(attrito). Se invece, il problema è legato direttamente al servosterzo, potrebbe trattarsi della mancanza di liquido idraulico nel serbatoio dello stesso.

Ultima modifica: 27 giugno 2017