Serie tv per appassionati di auto d’epoca

1246 0
1246 0

Le maggiori piattaforme online televisive da quando sono nate, offrono al loro abbonato diversi e allentanti prodotti televisivi di ogni genere. Dai film ai documentari fino ai reality per passare dalle serie televisive. I loro cataloghi poi sono aggiornati frequentemente con l’aggiunta di nuove produzioni. Si può passare tranquillamente dalle commedie romantiche a quelle demenziali dal classico all’horror sia per i film sia per le serie televisive.

Ogni genere è presente ma per gli amanti delle auto d’epoca cosa offrono le piattaforme online? In fatto di motori, corse e auto è possibile scegliere tra molti titoli (serie tv comprese) ma quando si va sullo specifico, allora il cerchio si stringe. Cercheremo le migliori serie televisive dedicate a tutti gli amanti delle auto d’epoca.

  1. Rust Bros: Si tratta di una serie documentario canadese prodotta dalla Mayhem Productions e andata in onda per la prima volta sul canale ‘History Channel’. La serie ambientata nella Columbia Britannica vede come protagonisti Avery Shoaf, Mike Hall e il figlio Connor. Tutti appassionati di vecchie automobili. Mike Hall è il proprietario di un’officina e al tempo stesso un appassionato di vecchi modelli di automobili, oltre che collezionista. Nel corso degli anni è riuscito a recuperare qualche centinaio di auto come ad esempio Muscle Cars, Cadillac, Berline (statunitensi) e anche vecchi furgoni della Ford. Tutti parcheggiati nella sua proprietà. In ogni puntata potremmo assistere a un particolare restauro di vecchie auto abbandonate e portate al loro antico splendore dopo ore di intenso lavoro. Questa serie, oltre a mostrare il ‘dietro le quinte’ del lavoro di restauratore d’auto, mostra anche le numerose difficoltà economiche di questo particolare mestiere. La serie canadese Rust Bros è composta di tre stagioni per un totale di venti episodi, il primo andato in onda il 6 dicembre del 2018. Una serie divertente e ricca di colpi di scena. Da non perdere.
  2. Car Masters: Dalla ruggine alla gloria: Questa seconda serie che vi proponiamo è ‘Made in Usa’. Ambientata a New Orleans (Stato della Louisiana) e vede come protagonisti Charles Handler e il suo team. Lo scopo della serie è quello di scoprire modelli unici abbandonati in qualche garage, giardino o discarica per riportarli a nuova vita. Una volta scoperto un modello interessante, Charles Handler investe i propri soldi per acquistarlo e per rimetterlo a nuovo, grazie al prezioso aiuto del suo team di meccanici e restauratori. E così è possibile riscoprire la bellezza di modelli auto come una Chevy Bel Air del 1957 decappottabile oppure una Shelby Mustang GT del 1967. Lo scopo? Rivenderle alle varie aste pe fare profitto. Anche perché determinati modelli restaurati con pezzi originali possono arrivare a cifre a parecchi zeri. Purtroppo la serie ‘Car Masters: Dalla ruggine alla gloria’ è andata in onda per una sola stagione e più precisamente dal 5 luglio 2016 al 15 luglio 2017. Si tratta di una serie da scoprire.
  3. Comedians in Cars Getting Coffee: La terza serie che vi proponiamo riunisce uno dei più famosi personaggi degli Stati Uniti d’America, i suoi amici famosi e un garage con le più belle auto d’epoca che si possono sognare. Il protagonista indiscusso di questa serie è Jerry Seinfeld che tra il 1989 e il 1998 ha dato vita al più grande successo televisivo mai visto nella storia americana con la sua serie televisiva ‘Seinfeld’. Non solo ma è anche un grande appassionato e collezionista di auto d’epoca. E alla fine che cosa otteniamo? Una serie tv molto accattivante ma al tempo stesso molto semplice. Jerry Seinfeld, ogni puntata, sceglie un’auto d’epoca proveniente dalla sua immensa collezione privata, passa da uno dei suoi amici e tutti a prendere un caffè. E tra una chiacchera e l’altra il telespettatore può ammirare l’auto e il personaggio famoso al fianco di Seinfeld. E parliamo di personaggi del calibro di Eddy Murphy, Steve Martin, Jim Carrey, Sara Jessica Parker o Mel Brooks, Ricky Gervais e anche l’ex Presidente degli Stati Uniti d’America, Barack Obama.
  4. Salt Lake Garage: Questa serie televisiva, alla terza stagione segue le avventure di Dave Kindig e del suo straordinario quanto pazzesco lavoro nel trovare, progettare e restaurare automobili uniche al mondo. Il suo garage ‘Kindig It Design’ è al top in questo settore. Una serie da guardare per scoprire tutti i restauri e le trasformazioni ideate da Dave Kindig.

Serie tv per gli appassionati di moto

Queste alcune delle serie televisive incentrate sulle auto d’epoca ma per tutti gli appassionati di motori come scritto all’inizio abbiamo molta più scelta. Eccovi alcuni titoli. Iniziamo con il segnalarvi un prodotto ‘cult’ della BBC che ha rivoluzionato il mondo dei motori in televisione. Di sicuro molti voi avranno già capito che si tratta di ‘Top Gear’. In onda dal 2002, questa serie britannica nel corso delle 28 stagioni è riuscita a raccontare in maniera ironica e accattivante il mondo dei motori. Nel 2016 è andata in onda la versione italiana di Top Gear dal 22 marzo al 2 aprile 2016 per un totale di 6 episodi presentata da Joe Bastianich, Guido Meda, Davide Valsecchi e da The Stig. E per gli amanti del Circus della Formula1 segnaliamo la docuserie ‘Formula1 – Drive to Survive’. Due stagioni che raccontano il dietro le quinte della Formula 1 (Campionato Mondiale F1 2018 e 2019) che ha appassionato anche i non amanti del Circus. Attualmente è in programmazione la terza serie.

Non solo adulti ma anche i più piccoli possono divertirsi con una serie a loro dedicata sui motori. Il titolo ‘Fast and Furious: Piloti Sotto Copertura’ dice già tutto, infatti si tratta di uno spin-off a cartoni animati dalla famosa saga cinematografica di ‘Fast & Furious’. La serie è ambientata 2 anni dopo l’ottavo film della saga e ha come protagonista l’adolescente Tony Toretto, cugino di Dominic. Ovviamente non mancheranno le spettacolari corse che hanno reso famosa la saga. Come abbiamo detto, le serie televisive incentrate sulle auto d’epoca si possono contare sulla punta di una mano ma per quanto riguarda il genere motori e corse si ha un’ampia scelta.

Ultima modifica: 7 gennaio 2021