Sedili interni auto: guida alla scelta

631 0
631 0

Scegliere i sedili interni della propria auto può non essere così semplice. Bisogna, infatti, tenere conto di diversi fattori tra cui: la loro pulizia, la temperatura e la loro resistenza. Inoltre, è necessario anche tenere conto del tipo di vettura che si possiede: una sportiva, di lusso o utilitaria. Vediamo, quindi, attraverso questa guida come scegliere gli interni per la propria vettura.

Sedili interni in tessuto e alcantara

La scelta dei sedili interni per la propria auto non va sottovalutata. È necessario, infatti, sentirsi a proprio agio quando si guida, ed è quindi opportuno avere i giusti comfort. La soluzione più comune riguarda i sedili interni in tessuto. Infatti sono semplici da pulire e sono adatti sia in inverno sia in estate. A differenza di quelli in pelle, questi in tessuto sono ottimi per coloro che possiedono animali domestici o bambini: non c’è, infatti, il rischio che si graffino. Lo svantaggio degli interni in tessuto riguarda la loro usura, sono infatti poco resistenti nel tempo.

Un’altra alternativa simile ai sedili in tessuto è l’utilizzo dell’alcantara. Si tratta di un materiale di ultima generazione, che si adatta a qualsiasi superficie ed è molto resistente. Risulta fresco d’estate e caldo d’inverno. Inoltre è molto leggero ed è molto resistente alla luce del sole. Questo tipo di prodotto, però, viene utilizzato soprattutto per le macchine sportive, avendo un forte grip.

Sedili interni in pelle ed ecopelle

La soluzione di interni in pelle è solitamente scelta da coloro che comprano macchine di lusso. Il motivo infatti è puramente estetico. Questo tipo di materiale è, dunque, molto freddo d’inverno e molto caldo d’estate. Inoltre è estremamente delicato e soggetto a graffi. In compenso la pelle è morbida e ben si adatta ai sedili.

Si può inoltre scegliere come materiale dei sedili interni della propria auto il tessuto in ecopelle. Esso è pratico e molto semplice da pulire. Motivo per cui la richiesta di questo materiale è in forte crescita. Il problema dell’ecopelle riguarda sempre la temperatura: i sedili diventano troppo caldi se esposti per molto tempo al sole e, al contrario, troppo freddi in inverno.

Molto spesso i guidatori richiedono interni misti. Si tratta, in particolare, di utilizzare il tessuto per i sedili e la pelle per gli accessori. In questo modo si evita il problema della temperatura ma non si rinuncia all’eleganza. Infatti, l’unione dei materiali è un’ottima soluzione che permette di avere comodità ma anche ricercatezza.

Ultima modifica: 17 aprile 2022