Scatola nera auto: pro e contro di possederla

545 0
545 0

C’è chi vuole risparmiare sull’assicurazione RcAuto, e chi invece si sente più sicuro contro i tentativi di furto. Con una scatola nera  i pro e contro sono diversi e tutti da mettere a confronto prima di prendere una decisione.

Ha sicuramente ragione chi ritiene che l’installazione di un dispositivo in grado di individuare la posizione della vettura con assoluta certezza, può essere di grande aiuto se si è vittima di un furto.

Scatola nera auto pro e contro in caso di sinistro stradale

La scatola nera immagazzina tutta una serie di dati, che riguardano non soltanto la posizione in sé, ma anche la velocità, i tempi di sosta e i luoghi di sosta, in qualche modo ricostruisce lo stile di guida. Alcuni modelli sono in grado di inviare richiesta di aiuto in caos di incidente e l’assistenza stradale è completa e 24 ore su 24.

Secondo quanto disposto nel decreto legge “Concorrenza”, le compagnie assicurative che offrono questo servizio devono applicare una riduzione sul premio annuale. Sconto che può rivelarsi davvero vantaggioso. Altro elemento positivo da tenere in considerazione riguarda la spesa per l’installazione, che compete tutta all’istituto assicurativo.

La disdetta, ad annualità scaduta, non comporta oneri aggiuntivi per l’automobilista. E’ necessario comunque che l’installazione, così come la rimozione, avvenga in officine indicate dall’istituto assicurativo. Con una scatola nera auto pro e contro vanno però valutati attentamente, perché se è vero che i motivi per installarla possono essere ottimi in caso di incidente, è altrettanto vero che possono ritorcersi contro lo stesso automobilista.

Non ci sono margini di errore nella valutazione delle responsabilità. La scatola nera infatti registra velocità media, e andamento in base al percorso e dunque in base a tutte le disposizioni sul traffico vigenti nel luogo in cui è avvenuto il sinistro.

Se c’è la possibilità che qualche elemento non considerato possa giocare a favore, quando non sia presenta una scatola nera, quando questa c’è è assolutamente impossibile trovare scappatoie.

Scatola nera auto, pro e contro in tema di privacy

C’è anche un altro aspetto che può essere considerato un deterrente e riguarda la privacy. Nonostante l’Autorità di garanzia, il tema è molto dibattuto.

E’ pur vero che gli istituti assicurativi non possono gestire e utilizzare senza il nostro consenso la grande mole di dati che vengono acquisiti grazie a una scatola nera montata su un’auto, ma c’altro canto la protezione dei dati acquisiti per via informatica non è mai garantita in maniera assoluta.

Ultima modifica: 1 aprile 2019