Rinnovo della patente, ogni quanto bisogna farlo

598 0
598 0

Ecco qui di seguito un’utile guida con termini e scadenze per rinnovare la patente.

Proroghe e termini per il rinnovo della patente

Per via del prolungamento dello stato di emergenza Covid, le patenti e i fogli rosa scaduti o in scadenza nel periodo di emergenza sanitaria nazionale restano validi fino al 29 luglio 2021 su tutto il territorio nazionale. In generale, sulla tessera della patente, al punto 4a è indicata la data di rilascio della patente, mentre al punto 4b è indicata la prima scadenza.

L’ordinamento prevede per le patenti “B” un rinnovo ogni 10 anni fino ai 50 anni di età, mentre per chi ha un’età compresa tra i 50 e i 70 anni, il rinnovo cade ogni 5 anni. Per i guidatori con un’età dai 70 agli 80 anni, la patente va rinnovata ogni 3 anni, mentre per gli over 80 ogni 2 anni.

  • Rinnovo patente “A”: ogni 10 anni fino a 50 anni di età, ogni 5 anni fra i 0 e i 70 anni, ogni 3 anni dai 70 anni in poi.
  • Rinnovo patente “C”: ogni 5 anni fino a 65 anni di età, e ogni 2 anni dopo i 65 anni di età.
  • Rinnovo patente “D”: ogni 5 anni fino ai 60 anni di età e ogni anno dopo i 60 anni.

Documenti necessari

Il rinnovo della patente B si può effettuare già dal quarto mese precedente alla scadenza. Prima della visita medica si devono fare due versamenti: di 10,20 euro sul c/c 9001 intestato al Ministero dei Trasporti e di 16 euro sul c/c 4028 come imposta di bollo. A questi si aggiungono 6,8 euro per la spedizione della nuova patente tramite posta assicurata.

La visita medica si può effettuare presso una struttura sanitaria, la motorizzazione o un medico incaricato in una scuola guida. Il costo della visita medica è di 25,00 euro, mentre il pagamento dei diritti sanitari varia da regione a regione: da un minimo di 20 ad un massimo di 50 euro. Se si è affetti da particolari patologie bisogna portare con sé le relative certificazioni. Per il rinnovo occorrono: documento di identità e codice fiscale (tessera sanitaria), la patente scaduta e due foto tessera.

La visita è oculistica e uditiva, se ha esito positivo, il medico rilascia un attestato sostitutivo della patente per circolare fino all’arrivo del nuovo documento. La Motorizzazione Civile spedirà infatti la nuova patente entro 15 gg.

Ultima modifica: 15 febbraio 2021