Quanto costa la manutenzione di una Ferrari

1380 0
1380 0

Se possedete una Ferrari, anche acquistata di seconda mano, certamente avrete realizzato un sogno, magari cullato da bambini. E non importa il prezzo pagato. Se c’è di mezzo un sogno e se si ha la disponibilità economica, niente è troppo.

Ferrari in manutenzione, attenzione ai chilometri

La Ferrari in garage però non è un giocattolo e non è certamente fatto per essere lasciata al chiuso, al buio, nascosta. E’ fatta per correre o per una passeggiata tranquilla sotto gli sguardi di tutti. E dunque richiede la normale manutenzione che va eseguita per qualunque altra vettura, in base al chilometraggio.

L’ideale sarebbe rivedere lo stato della vettura ogni diecimila chilometri, ma se preferite mantenere il vostro cavallino rampante più riguardato, è bene sapere che comunque ogni due anni la manutenzione ordinaria va fatta.

Quanto costa il tagliando di una Ferrari?

Difficile trovare una risposta univoca per qualunque modello. Forse una ce n’è ed è “tanto”. Non scoraggiatevi: avete investito di sicuro una cifra discreta, o importante, o spudorata, per avere una Ferrari. Non sarà di certo qualche migliaio di euro a spaventarvi se vorrete mantenere la vostra Rossa in perfetta efficienza, tanto da essere sempre considerata una ottimo investimento. Ci sono comunque gli spazi per risparmiare qualcosa. Ricordate che comunque i ricambi originali Ferrari hanno un costo superiore alla media delle auto più comuni e anche di qualche “supercar” che non abbia la stessa storia del brand di Maranello.

Anzitutto il costo varia se ci si rivolge a un’officina autorizzata, a una normale officina specializzata o addirittura al servizio Ferrari. E’ chiaro che in una officina specializzata che tratti tutte le marche i costi saranno sensibilmente ridotti, ma non avrete la garanzia di ricambi originali. Dettaglio che potrebbe influire non poco sia sul funzionamento della vettura in generale, sia sul valore effettivo della vostra Rossa. In una officina autorizzata i costi lievitano per i pezzi di ricambio originali e per la manodopera specializzata.

Con il servizio Officine Ferrari Classiche si parla invece di assistenza alle auto prodotte dal 1947 in poi a Maranello. Tecnici altamente qualificati si occupano di vetture storiche o di produzione limitata, gioielli autentici per i quali non è possibile stabilire un costo generico. Per una manutenzione ordinaria mediamente si possono spendere circa mille euro. Tutto cambia se entrano in gioco elementi come la frizione o la cinghia di distribuzione. In questi casi la spesa supera anche i cinquemila euro.

Ultima modifica: 5 marzo 2019