Qual è l’autonomia di una macchina elettrica?

279 0
279 0

Le auto elettriche sono il futuro della mobilità mondiale, anche se c’è ancora molta diffidenza nell’acquistare un modello elettrico e tutto a causa del fattore autonomia, oltre che delle poche postazioni per la ricarica presenti sul territorio nazionale. Infatti, con un veicolo tradizionale a combustione interna – stesso discorso per i modelli ibridi – si ha la certezza di non restare a piedi grazie anche alla rete capillare di postazioni per il rifornimento aperte 24 ore su 24. A questo punto la domanda è ovvia: quanti chilometri si possono percorrere con una ricarica completa?

Autonomia auto elettrica: la media

I costruttori di auto elettriche sanno bene che uno dei maggiori ostacoli alla vendita dei modelli elettrici è proprio la durata della batteria, ed è per questa ragione che si stanno cercando soluzioni per aumentarne la capacità di autonomia.

Partiamo dal fatto che le auto elettriche pure, esclusi quindi i modelli ibridi, riescono a percorrere circa 290 chilometri con una sola ricarica, quindi possiamo dire che gli attuali modelli riescono a coprire le distanze giornaliere con la sola forza elettrica ma ancora non basta.

Autonomia e fattori esterni

Il risparmio di carburante, sia esso tradizionale o elettrico, sta sempre nascosto nel nostro modo di guidare. Infatti, ci sono alcuni comportamenti che possono incidere negativamente sulla durata e sulle prestazioni del veicolo elettrico.

Il primo comportamento è senza dubbio lo stile di guida come ad esempio le partenze con accelerate degne di un Gran Premio di Formula Uno che oltre a consumare inutilmente la batteria sono anche rischiose per la sicurezza stradale.

Anche la velocità può causare un consumo eccessivo della batteria. Se si viaggia a velocità costanti, ma elevate, il motore richiederà – come quello a combustione – una maggiore energia, quindi è sempre meglio viaggiare a velocità costante, ma inferiore.

La tipologia del percorso e le condizioni climatiche possono richiedere un maggiore consumo di energia elettrica con relativa diminuzione dell’autonomia del veicolo. Un percorso con lunghe salite può far sì che il motore richieda una maggiore forza energetica come alla presenza di forti raffiche di vento contrarie.

Nonostante la media di autonomia si aggiri intorno ai 290 chilometri, esistono già sul mercato modelli di veicoli elettrici in grado di percorrere anche i 600 chilometri e oltre con una sola ricarica. Modelli che però hanno il piccolo neo di non essere alla portata di tutti.

Ultima modifica: 25 novembre 2021