Pressione gomme auto: come regolarla nella Smart

197 0
197 0

Fare un check della pressione gomme auto è uno di quei controlli ordinari, a costo zero, che andrebbero fatti di frequente, soprattutto a ogni cambio di stagione o dopo aver percorso un certo numero di chilometri, o quando si verifichino particolari condizioni.

Pressione gomme auto, non solo questione di sicurezza

Il controllo costante della pressione gomme auto è davvero molto importante sotto il profilo della sicurezza, ma anche, e forse pochi ci fanno caso, per contenere i consumi, oltre che per mantenere al meglio gli pneumatici, evitando di sostituirli più spesso del necessario.

Anche questa può essere una spesa alquanto onerosa. Senza contare poi tutto quello che deriva da una pressione gomme auto sbagliate. Bucare una gomma per la pressione sbagliata, può comportare una bella grana nel dover sostituire la ruota, per non parlare del tempo e di una certa fatica che potrebbero essere tranquillamente risparmiate.

E’ anche vero che in alcune particolarissime circostanze avere gli pneumatici un po’ più sgonfi può essere di aiuto, come quando si procede su una strada innevata.

Ma bisogna comunque avere una certa capacità di guida. Avere una pressione gomme auto corretta significa però evitare il rischio che lo pneumatico si “ovalizzi”, ovvero che assuma quella particolare forma non più perfettamente circolare, che può causare seri problemi mentre si è alla guida, in special modo se a una certa velocità.

L’idea che la Smart sia un’auto estremamente compatta, con un’ottima stabilità e un passo corto non deve certo indurre a pensare che tutto sommato la pressione gomme auto è un dettaglio da veri fissati della sicurezza. Anzi.

La Smart non fa eccezione alle regole di sicurezza che valgono per tutte le altre auto. E allora è opportuno controllare la pressione degli pneumatici almeno ogni 5000 km percorsi. in genere è quello il limite cui attenersi.

Pressione gomme auto, come stabilire quella giusta

La pressione corretta degli pneumatici è riportata sulla carta di circolazione, e anche sul manuale d’uso. Per un treno di gomme standard l’ideale è mantenere una pressione sulle gomme anteriori di 2,1 bar; mentre su quelle posteriori è opportuno non superare i 2,4 bar.

Non cambiano i parametri tra pneumatici invernali o estivi o anche all season. Per essere più sicuri, nella parte interna dello sportello al lato guida viene apposta una etichetta con l’indicazione esatta del livello di pressione gomme auto sia per le anteriori,sia per le posteriori.

Nel caso di una Smart appena ritirata dal concessionario è bene controllare subito la pressione, in quanto appena uscite dalla fabbrica hanno un gonfiaggio superiore al necessario per evitare che nelle lunghe soste gli pneumatici si ovalizzino.

Ultima modifica: 15 marzo 2019