Postura: in sella come regolarla per esser più comodi

126 0
126 0

Come regolare nel modo migliore la sella della bici per avere la giusta postura? Ecco tutto quello che dovete sapere in merito.

Indipendentemente dal fatto che la vostra bici sia una mountain bike o un modello da corsa, la regolazione della sella per ottimizzare una perfetta postura, è un’operazione di fondamentale importanza. Il corretto posizionamento della sella è un’operazione molto importante, che dovrà essere valutata con la massima attenzione; questo soprattutto dai ciclisti che passano molto tempo in sella alla propria bici.

Per la regolazione della sella della bici, vi sono degli specialisti che hanno effettuato delle particolari analisi di tipo biomeccanico; queste indagini hanno dato modo di esaminare e valutare la miglior postura; oggi è anche possibile progettare una bicicletta studiata e regolata appositamente per le nostre esigenze posturali personalizzate. Alcuni sportivi che usano la bicicletta in modo non così assiduo, non ritengono giustificata la spesa per le modifiche tecniche finalizzate ad ottimizzare la postura sulla sella, in base alle proprie esigenze personali.

Oggi cercheremo di riassumere in modo chiaro, quelli che sono i principali passaggi, necessari ad effettuare la regolazione della sella della propria bicicletta, nel modo migliore, per evitare spiacevoli conseguenze di indolenzimento muscolare e mal di schiena. L’operazione più importante per la regolazione posturale della sella della bicicletta, sarà acquistare un mezzo telaio, della taglia adatta alle proprie caratteristiche fisiche. Oggi tutte le aziende del settore hanno smesso di produrre telai su misura, cominciando a produrre per la grande distribuzione una serie ti taglie sulle quali sarà possibile effettuare il montaggio dei rispettivi componenti, adatti per la postura di ogni ciclista; questo in base alle specifiche caratteristiche fisiche e necessità posturali.

Se state per acquistare una nuova bicicletta, questi accorgimenti dovranno essere curati direttamente dal negoziante o rivenditore, in base alle vostre esigenze personali. Il negoziante, in questo caso, in modo più o meno efficiente procederà adeguando la componentistica della bicicletta che state acquistando, al vostro fisico.

Il problema sorgerà qualora vi apprestiate ad acquistare un modello di bicicletta usata o nel caso dobbiate sistemare una bicicletta che vi hanno regalato. Dovete comunque tenere presente che per quanto riguarda il telaio, non esiste una corrispondenza specifica tra la vostra altezza e la misura del telaio della bicicletta; questo poiché ognuno di noi ha caratteristiche somatiche differenti. Considerando che le misure di un telaio vengono espresse in pollici, la taglia 14-16, risulterà adatta ad una persona di piccola statura (sotto il metro e sessanta centimetri).

Ultima modifica: 30 maggio 2018