Portasci: come installarli sulle automobili

313 0
313 0

La settimana bianca è pari ad una festività per gli appassionati sciatori, che non vedono l’ora di potersi godere delle giornate in totale tranquillità sulla neve e di poter dar adito alla loro passione. Sono molti quelli che scelgono di portarsi da casa tutta l’attrezzatura di cui hanno bisogno, senza prenderla negli appositi luoghi sciistici in cui andranno a passare il tempo libero.

Ma come potersi portare dietro quanto occorre? Non c’è alcun problema poiché, oltre al bagagliaio, in vostro soccorso giungono i portasci.

Portasci: cosa sapere

Di che cosa si tratta? Sono degli efficaci supporti per i viaggiatori pensati per essere facilmente applicati sul tetto del vostro mezzo, rendendo il viaggio più semplice e sicuro. Sono facilmente rintracciabili, sia su piattaforme virtuali che in negozi fisici, e in base alle caratteristiche godono di un prezzo più o meno economico. Tuttavia, spendere meno a volte non vuol dire possedere materiali di una qualità migliore e bisogna tenere una particolare attenzione a quanto si sta per comprare. Perciò sarà meglio anche ottenere pareri e riscontri da chi ha avuto precedenti esperienze in campo e con particolari materiali.

I portasci godono di diversi prototipi e misure, di diversi materiali che li compongono e di caratteristiche che possono renderne più facile lo spostamento da parte dei viaggiatori, ed anche essi, come altri accessori, sono sotto il continuo cambiamento della tecnologia. Ad esempio, negli ultimi anni si sono diffusi quelli magnetici, che stanno riscuotendo un continuo successo da parte degli automobilisti, anche se ad un primo momento hanno fatto storcere il naso a parecchi.

Tra gli appassionati vi sono sempre quelli dediti al montaggio di propria mano, anche per quanto riguarda l’installazione di accessori come il portasci. Proprio a favore di questa loro tendenza è possibile confermare quanto siano facilmente installabili sulle vetture.

Nel caso in cui la vostra macchina sia dotata di barre laterali, ovvero dette longitudinali, il lavoro di installazione sarà ancora più semplice. Dovrete munirvi degli appositi agganci per gli sci, anch’essi facilmente rintracciabili, e di apposite aste portatutto. In caso contrario, assicuratevi che sia dotata di piccole attaccature poste sul tetto e volte all’installazione di accessori. Una volta installati i due materiali assicuratevi che siano ben fissati e sarà possibile inserire gli sci, per poi essere fermati dalle apposite sbarre e nella disposizione degli sci dovrete soltanto far attenzione al portabagagli, che dovrà aprirsi senza alcun impedimento. Più semplice di quanto si pensi.

Ultima modifica: 31 gennaio 2019