Perdite olio motore auto: cause e rimedi

105699 0
105699 0

Diverse possono essere le cause che fanno perdere l’olio motore alla nostra auto, ma con un minimo di attenzione i problemi possono essere risolti.

Sarà capitato a tutti di trovare un chiazza di olio sotto la nostra auto o notare che la presenza di questo elemento importantissimo è scarsa nonostante una manutenzione costante. Questi due esempi sono alcuni degli innumerevoli sintomi di una perdita di olio. Si tratta di un comunissimo problema che talvolta può essere risolto in maniera abbastanza semplice, prestando un attimo di attenzione.

L’olio motore svolge una funzione importantissima nella nostra auto: fa sì che tutte le parti metalliche a contatto non siano sottoposte a sfregamento tra loro, lubrificandole ed evitando il problema della fusione dei metalli a causa delle alte temperature, che si rivela fatale per i nostri veicoli.

L’importanza della funzione dell’olio motore è grandissima, come deve essere grandissima l’attenzione che dobbiamo prestare nei confronti di questo elemento: controllarne sempre il livello ed effettuare una manutenzione regolare che preveda il cambio dell’olio e del filtro olio è davvero il minimo di legge.

Ma se nonostante tutto si verificasse l’ipotesi di una perdita d’olio, quali sono i rimedi da mettere in atto? Prima di rispondere a questa domanda analizziamo le cause di eventuali perdite di olio.

  • se il consumo di olio è notevole e nello stesso tempo notiamo del fumo bianco uscire dalla nostra marmitta, il problema risiede nelle fasce para-olio dei pistoni; se consumate, le fasce faranno passare un po’ d’olio all’interno dei pistoni e, una volta bruciato in combustione, produrrà fumo bianco;
  • una delle cause principali di perdita di olio è riconducibile al tappo di scarico; sia per usura, sia perché avvitato male, il tappo di scarico è una delle prime cose da porre sotto esame quando si riscontra una perdita di olio motore;
  • l’accesso dell’olio dentro al motore avviene tramite un foro posto sopra il motore e chiuso in maniera serrata da un tappo; nel caso in cui il tappo sia difettoso, mal avvitato o rotto, si può verificare una perdita di olio, segnalata anche dalla presenza di olio raffermo sopra al motore;
  • un ultimo esempio di possibile causa di perdita di olio motore è data dalla possibilità che la guarnizione del coperchio delle valvole sia usurata.

Esistono rimedi attuabili in fai da te senza problemi, come la sostituzione del tappo di carico o quella (leggermente più articolata) del tappo di scarico. Negli altri casi è sempre meglio rivolgersi a personale specializzato, sia per l’individuazione del problema che per la sua soluzione.

Ultima modifica: 25 luglio 2017