Perché comprare un SUV: pro e contro

156 0
156 0

Una volta era l’America la patria dei SUV e dei fuoristrada. Da qualche anno anche per le strade d’Italia e d’Europa, caratterizzate per lo più da automobili berline, non è raro vedere questa tipologia di macchina.

I SUV sono caratterizzati da una guida alta e confortevole, ma allo stesso tempo mantengono una certa sportività tipica di una berlina e sono meno ingombranti di un fuoristrada. Scopriamo quali sono i pro e i contro dell’acquisto di un SUV.

I vantaggi di acquistare un SUV

Prodotto che deriva dal mondo del marketing e da ricerche di mercato che hanno capito che dall’unione di due categorie di automobili (fuoristrada e berlina), poteva nascerne un’altra, più funzionale e che poteva riscontrare successo, soprattutto nel mondo femminile, amante della guida alta e della capienza. Non è un caso che la maggior parte dei modelli di SUV, oggi in commercio, abbiano arrotondato le curve per renderli più appetibili a un target prevalentemente formato da donne.

La categoria dei SUV sta comunque spopolando anche tra gli uomini e le case automobilistiche si stanno adattando a questa tendenza che sembra non passerà così velocemente di moda.

Guidare un SUV trasmette maggiore sicurezza, ma conferisce anche al guidatore un certo status sociale: non si tratta quindi solo di comodità alla guida.

Tra i vantaggi di acquistare un SUV vi sono:

  • guida alta e ottima visuale sulla strada
  • possibilità di scendere e salire dall’auto in maniera più agevole;
  • maneggiare un veicolo dalle dimensioni non troppo ingombranti
  • l’ampiezza di bagagliaio e comodità dei passeggeri.

A questi punti si aggiunge l’introduzione di comfort e sensori che rendono la guida più sicura.

Perché non acquistare un SUV

Non tutti sono riusciti a convertirsi e a cavalcare l’onda, acquistando un SUV e mostrandolo con fierezza per le strade di città. Forse perchè alcuni hanno capito gli svantaggi che possedere un SUV può comportare.

Tra questi, sicuramente un prezzo maggiore rispetto ad altre auto della categoria berlina per esempio. In secondo luogo, i costi di mantenimento: la portata del serbatoio è elevata, il consumo di carburante è maggiore e lo è anche il tasso di inquinamento. Anche il bollo da pagare e l’assicurazione è talvolta maggiore per questa tipologia di vetture.

Inoltre, c’è chi sostiene che non siano così sicure come si pensa, a causa del baricentro alto e dell’elevato peso. In aggiunta, tenere la strada, effettuare sorpassi e soprattutto parcheggiare, può risultare più difficoltoso, a causa delle dimensioni. A volte, la dimensione inganna e il bagagliaio può presentarsi meno capiente di quanto si aveva immaginato e non sempre i tre passeggeri nei sedili dietro viaggiano comodi.

Ultima modifica: 5 novembre 2018