Patentino motorino: costi, età e requisiti

94082 0
94082 0

Patentino motorino: conoscete realmente tutto quello che c’è da sapere in merito il conseguimento della licenza? In questo articolo vi illustriamo quando può essere inoltrata la domanda, quanto si spende per ottenerla e i requisiti necessari.

Patentino motorino, denominato ‘patente di guida AM‘, abilita chiunque ne sia in possesso a guidare ciclomotori a due, tre o quattro ruote entro i limiti della potenza di cilindrata specificata. Dal 2013 sono cambiate in maniera massiccia le normative che prevedevano il rilascio del patentino motorino per l’esigenza di adeguare le leggi italiane a quelle europee: l’ex patentino motorino (il C.I.G.C., Certificato di Idoneità alla Guida dei Ciclomotori) è stato rimpiazzato proprio dalla patente AM. Per conseguirla, tutti coloro che avranno compiuto 14 anni dovranno superare un esame di teoria e uno di pratica.

Come detto sopra, la patente AM la si può conseguire soltanto dopo aver superato prove di teoria e di pratica abilitanti alla conduzione di ciclomotori con cilindrata di 50 cm3 oppure potenza di 4 kW. Ci sono infatti delle soglie minime di età da conoscere affinché si possano conseguire delle licenze di guida: 14 anni per la patente di guida AM (motorino e minicar); 16 anni per le patenti A1 e B1, 18 anni per le patenti A2 e B; 20 anni per la patente A se possessori della patente A2 da almeno 24 mesi e infine 24 anni per poter ottenere la patente A.

Per gli incartamenti del primo rilascio del patentino motorino, bisogna rivolgersi o alla Motorizzazione oppure alla Scuola Guida: per l’occasione, verrà richiesta una serie di documenti. In primis, un documento di identità e la sua fotocopia integrale; quindi due foto recenti formato tessera su sfondo bianco; un certificato medico in bollo per il patentino motorino (più la sua fotocopia) con fotografia che sia però rilasciato al massimo entro i 3 mesi precedenti da un medico autorizzato. I cittadini extracomunitari, inoltre, il giorno dell’esame di teoria e di pratica dovranno presentare o il permesso di soggiorno o la carta di soggiorno: entrambi naturalmente in corso di validità.

Costi: qualora ci si rivolga presso una Scuola Guida per l’iscrizione tra corso di teoria, presentazione e guide si verseranno tra i 200 ed i 250 euro. Nel caso invece si ricorra alla Motorizzazione le spese saranno nettamente più basse. Andranno infatti versati soltanto 16 euro sul Conto Corrente 4028, altri 16 per la prenotazione dell’esame sul medesimo numero di conto corrente e infine 26,40 euro sul Conto Corrente 9001.

Bisogna prima di tutto effettuare di nuovo la visita medica presso i dottori autorizzati e presentare le ricevute di pagamento di 16 euro sul Conto Corrente 4028, 10,20 euro sul C/C 9001 e una foto tessera recente.

Ultima modifica: 24 agosto 2017