Noleggio mezzi a lungo termine: la soluzione perfetta

1559 0
1559 0

Il tema del noleggio mezzi a lungo termine è senz’altro utile da approfondire per chi utilizza dei furgoni per lavoro e per la propria attività, quindi sia per quei liberi professionisti a partita Iva che possiedono un solo mezzo furgonato sia per quelle aziende che hanno una piccola o grande flotta di veicoli.

Il noleggio a lungo termine è certamente la soluzione perfetta per una serie di motivi: la facile gestione dei mezzi della flotta, il fatto di poter evitare spese impreviste, e la possibilità di risparmiare sul costo complessivo dei veicoli risparmiando anche per il mantenimento e la manutenzione di questi.

Noleggio mezzi a lungo termine, semplificazione e risparmio

Con il noleggio si riesce anche a semplificare la fatturazione e ad evitare tutta quella serie di servizi e di contratti, dal meccanico all’assicurazione, che devono essere seguiti e ai quali bisogna necessariamente soggiacere in caso di furgoni di proprietà.

Inoltre i furgoni sono mezzi maggiormente esposti all’usura del tempo e ad eventuali guasti rispetto alle automobili, perché percorrono molti chilometri a seconda dell’attività a cui servono (trasporto merci, effettuazione di servizi di ditte che si spostano su lunghi tragitti).

Ci sono poi maggiori rischi di danneggiamento rispetto alle auto proprio per l’usurante utilizzo degli stessi: per via dei chilometri percorsi come detto, del traffico che si incontra per strada, dei parcheggi a volte scomodi, del carico e scarico di eventuali merci.

Il noleggio mezzi a lungo termine  per uso lavorativo, semplifica e risolve tutte queste problematiche e per questo motivo, ormai più del 50% dei mezzi circolanti vengono noleggiati da ditte e lavoratori individuali partita iva, quasi mai acquistati.

Metodi di pagamento

Il noleggio a lungo termine comprende un solo canone mensile “all inclusive”, dalla RC alla polizza Kasko, dall’assistenza stradale ai tagliandi ogni tot chilometri, ed è prevista anche la manutenzione ordinaria e straordinaria. Su richiesta, il costo mensile del noleggio mezzi a lungo termine comprende anche il cambio gomme.

Il pagamento del canone prevede l’emissione di una sola fattura mensile, non è necessario più correre dietro a tanti fornitori di servizi perché poi tutte le attività di manutenzione prevedono officine convenzionate e già individuate. In alcuni casi è prevista una piccola caparra, ma non sempre. Inoltre il canone di noleggio, non è un finanziamento e quindi non va a costituire un indebitamento nei confronti di banche ed Istituti di credito.

Con i conti alla mano, si può facilmente verificare che scegliere di rinnovare i contratti di noleggio a lungo termine di una flotta di furgoni, equivale, in termini di costi, a continuare a mantenere quelli vecchi. In sostanza la Ditta o l’imprenditore individuale non subiscono mai perdite o rimesse scegliendo di rinnovare i contratti di noleggio a lungo termine.

Commesse e lavori importanti possono essere messe a rischio da un furgone vecchio che non viene sostituito, quindi meglio noleggiarne un altro. È importante per le aziende e per i liberi professionisti, avere mezzi nuovi, efficienti e anche belli in termini di immagine nei confronti dei clienti.

Molte ditte anche online si occupano di contratti di noleggio di automezzi e furgoni per partite Iva e possono essere facilmente reperite sul web e contattate per ottenere un preventivo.

Noleggio mezzi a lungo termine: tutti i vantaggi

Riepilogando, ecco i vantaggi del noleggio a lungo termine:

  • Semplificazione: pagando una sola rata mensile tutto compreso si usufruisce di coperture assicurative RC auto e anche della polizza Kasco, senza sorprese. Inoltre il canone di noleggio comprende anche le spese di manutenzione ordinaria e straordinaria, i tagliandi, persino il cambio gomme e l’assistenza stradale 24h. Per tutti questi servizi c’è un solo numero di telefono da chiamare: quello del noleggiatore, che si occupa di tutto;
  • Non si immobilizza il denaro: per una piccola o media impresa, acquistare i furgoni è un vero e proprio investimento poiché si spendono soldi che non possono essere immobilizzati, soprattutto considerando la svalutazione del valore di mezzi come i furgoni;
  • Con il noleggio lungo termine si conosce dall’inizio il costo dei canoni di locazione e non si rischia di perdere inutilmente denaro in investimenti infruttuosi;
  • Niente più pensieri: in caso di manutenzione basta telefonare, i costi sono compresi nel canone e se succede qualcosa ad un furgone noleggiato non vengono sopportati dalla ditta che lo usa;
  • Se c’è bisogno di un mezzo sostitutivo, basta prevederlo nel pacchetto di servizi. Ed alla fine del contratto, è prevista la restituzione del mezzo e la possibilità di prenderne uno nuovo;
  • Risparmio: una società che noleggia furgoni a lungo termine può contrattare prezzi molto favorevoli con le compagnie assicurative o con le officine meccaniche e includerli nella rata del canone mensile. Con il noleggio a lungo termine è possibile risparmiare fino al 20% in meno.

Un crescente successo

Per le aziende la gestione della flotta aziendale è spesso molto difficoltosa per costi di manutenzione, assicurazione, sostituzione di mezzi furgonati e camion.

Questo perché ogni veicolo deve essere revisionato, devono essere fatti i tagliandi per quelli in garanzia, le riparazioni e la manutenzione ordinaria, e poi bisogna mettere in conto il meccanico, l’assicurazione, di cui bisogna verificare massimali e caratteristiche e senza contare che una parte della flotta magari diventa vecchia, ha fatto troppi chilometri, dovrebbe essere sostituita.

Anche le PMI (piccole e medie imprese) che non dispongono di molti addetti nel personale che possono occuparsi di tutti questi aspetti, preferiscono quindi stipulare contratti di noleggio a lungo termine. Così ci si assicura un notevole risparmio, reale e concretoche, a seconda del tipo di veicolo, può andare dal 10 al 30% rispetto all’acquisto di un mezzo nuovo o al leasing. Sommando tutte le spese, dirette ed indirette, alla fine il risultato più evidente nel noleggio a lungo termine è il risparmio.

Le ditte e i soggetti partita Iva, facendo una somma fra quello che pagano al mese per la propria vecchia flotta, per la manutenzione, assicurazione, cambi gomme, possono constatare che con la stessa somma mensile ne avrebbero una nuova.

Oggi la formula contrattuale del noleggio a lungo termine ha avuto un crescente successo proprio per questi motivi. E i furgoni noleggiati in circolazione sono più di quelli nuovi.

Ultima modifica: 25 ottobre 2019