Moto GP calendario per il 2021

6869 0
6869 0

La stagione del moto GP inizierà fra due mesi: la società sportiva Dorna e la FIM hanno modificato la prima bozza del calendario 2021 della MotoGP, che comincerà con due gare in Qatar e poi un’altra a Portimao. La prima bozza del Mondiale Moto GP per la stagione 2021 è stata in larga misura modificata e quindi non va più considerata.

Misure di sicurezza: Moto GP 2021

Per la difficile situazione mondiale dovuta all’emergenza Coronavirus, i due enti promotori del Moto GP hanno dovuto cambiare i piani inizialmente previsti e sono stati costretti ad apportare alcune modifiche per mantenere un Campionato di moto con diciannove gare in programma.

Le moto-prototipi in gara più veloci del mondo apriranno il campionato della stagione 2021 con un primo appuntamento tre-giorni di test sul circuito di Losail, in Qatar. Questa tappa, come si vedrà di seguito con la comparazione del calendario provvisorio e di quello definitivo, andrà a sostituire le prove ufficiali a Sepang, in Malesia, ormai definitivamente annullate a causa della pandemia e dei difficili protocolli di sicurezza volti a limitare l’aumento dei contagi da Covid-19.

L’intenzione e il fine ultimo, sono quelli di creare un ambienteprotetto per tutti gli addetti ai lavori della MotoGP fin dal 5 marzo, giornata in cui si procederà allo “shakedown” dei nuovi arrivati nella classe regina (Enea Bastianini, Luca Marini e Jorge Martin). Seguiranno poi i giorni del 6 e 7 marzo dove si aggiungeranno e gareggeranno anche tutti gli altri piloti. Successivamente, il circuito di Losail ospiterà una seconda fase di test di gara tra il 10 e il 12 marzo e questo evento anticiperà l’inizio di un Campionato contraddistinto dal GP del Qatar e dal GP di Doha: entrambi si svolgeranno sulla stessa pista delle prove ufficiali pre-season. Queste prove, unitamente a un terzo round che si terrà sul tracciato portoghese di Portimao andranno a sostituirsi agli appuntamenti con i GP di Argentina e di Austin, al momento rimasti entrambi con date da definirsi.

Ad inizio maggio, invece, i Gran Premi del Motomondiale si sposteranno ufficialmente in Europa e vi rimarranno fino ad ottobre, quando con ogni buon auspicio del caso, si dovrebbe svolgere in Giappone l’appuntamento del Twin Ring di Motegi. Il Campionato 2021 della MotoGP si dovrebbe chiudere con il famoso “trittico” di tappe della Thailandia, dell’Australia e della Malesia prima del gran finale che si correrà sul circuito Ricardo Tormo di Valencia: il condizionale, tuttavia è obbligatorio, perché la situazione attuale è in continua evoluzione. La tappa di Phillip Island, per esempio, è quella maggiormente a rischio perché l’Australia ha intenzione di chiudere le frontiere fino alla fine dell’anno e questo costringerebbe a prendere in considerazione l’Indonesia come Gran Premio di riserva. Una cosa rimane sicura: anche quest’anno bisognerà affrontare il campionato Moto Gp molto lentamente, senza fare troppi programmi.

Primo calendario provvisorio del Moto GP 2021

MotoGP, il calendario modificato 2021:

  • 25 marzo – GP del Qatar (Losail International Circuit);
  • 2 aprile – GP di Doha (Losail International Circuit);
  • 8 aprile – GP d’Argentina (Autodromo Termas de Rio Hondo) RINVIATO;
  • 15 aprile – GP degli Stati Uniti (Circuito delle Americhe) RINVIATO;
  • 16 aprile – GP del Portogallo (Algarve International Circuit);
  • 29 aprile – GP di Spagna (Circuito de Jerez);
  • 13 maggio – GP di Francia (Le Mans Circuit Bugatti);
  • 27 maggio – GP d’Italia (Mugello);
  • 3 giugno – GP di Catalogna (Circuit de Barcellona-Catalunya);
  • 17 giugno – GP di Germania (Sachsenring);
  • 24 giugno – GP d’Olanda (Assen);
  • 8 luglio – GP di Finlandia (Kymi Ring);
  • 12 agosto – GP d’Austria (Red Bull Ring);
  • 26 agosto – GP di Gran Bretagna (Silverstone);
  • 9 settembre – GP di Aragon (Aragon Motorland);
  • 16 settembre – GP di San Marino (Misano Adriatico).
  • 30 settembre – GP del Giappone (Twin Ring Motegi);
  • 7 ottobre – GP della Tailandia (Chang International Circuit);
  • 21 ottobre – GP d’Australia (Phillip Island Grand Prix Circuit);

Due Gran Premi rinviati e il ritorno a Portimao

Il terzo e il quarto appuntamento purtroppo sono saltati. Si tratta del Gran Premio di Argentina e di quello degli Stati Uniti, che si sarebbero dovuti disputare ad aprile. Entrambi i round verranno successivamente recuperati verso l’ultimo quarto del 2021. Nel mese di aprile ci saranno comunque in programma due riprese ovvero il ritorno del Gran Premio del Portogallo, che si terrà all’Algarve International Circuit e il Gran Premio di Spagna, per i primi di maggio sul circuito di Jerez de la Frontera.

Il Gran Premio d’Italia, che si disputerà sul circuito del Mugello, è in programma il 30 maggio, mentre quello di San Marino è in programma il 19 settembre a Misano Adriatico. Le date sono in continua evoluzione e cambiano continuamente per questo Motomondiale del 2021, essendo concordate tra la FIM e gli organizzatori del campionato. Tutto è provvisorio in quanto bisogna sempre dar conto della variabile Coronavirus, la cui diffusione nel mondo purtroppo persiste ancora.

Nuovo calendario provvisorio del Moto GP 2021

Ecco le date aggiornate, poiché, come sopra detto, hanno subito delle modifiche.

    1. 28 marzo – Gran Premio del Qatar (Losail)
    2. 04 aprile – Gran Premio di Doha (Losail)
    3. 18 aprile – Gran Premio del Portogallo (Algarve International Circuit)
    4. 02 maggio – Gran Premio di Spagna (Jerez)
    5. 16 maggio – Gran Premio di Francia (Le Mans)
  • 30 maggio – Gran Premio d’Italia (Mugello)
    1. 06 giugno – Gran Premio di Catalunya (Barcellona)
    2. 20 giugno – Gran Premio di Germania (Sachsenring)
    3. 27 giugno – Gran Premio d’Olanda (Assen)
    4. 11 luglio – Gran Premio di Finlandia (Kymiring)
    5. 15 agosto – Gran Premio d’Austria (Red Bull Ring)
    6. 29 agosto – Gran Premio di Gran Bretagna (Silverstone)
    7. 12 settembre – Gran Premio di Aragon (MotorLand Aragon)
  • 19 settembre – Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini (Misano)
    1. 03 ottobre – Gran Premio del Giappone (Twin Ring Motegi)
    2. 10 ottobre – Gran Premio della Thailandia (Chang International Circuit)
  • 24 ottobre – Gran Premio d’Australia (Phillip Island)
  1. 31 ottobre – Gran Premio della Malesia (Sepang)
  2. 14 novembre – Gran Premio della Comunità Valenciana (Ricardo Tormo di Valencia)

Questi sono tutti gli aggiornamenti al momento disponibili, salvo altri cambi di date e di città, dovuti all’emergenza da coronavirus.

Ultima modifica: 12 febbraio 2021