Monopattino elettrico: la normativa vigente

3001 0
3001 0

Fino a poco tempo fa i monopattini non potevano circolare per strada. Ad oggi, però, le cose sono cambiate e vi è una normativa che deve essere seguita con molta attenzione.

La normativa 2020 sul monopattino elettrico

A partire dal 1° gennaio 2020 invece, la situazione si è ribaltata grazie alla legge 160 del 27/12/19, modificata a febbraio 2020. La legge n.8 del 28/02/20 ha convertito il decreto legge n.162 (decreto milleproroghe) e ha modificato l’art. 1 comma 75 della legge sopra detta n. 160/2019, che equipara i monopattini elettrici ai velocipedi (biciclette).

Si è data così attuazione al decreto del Ministro delle infrastrutture e dei Trasporti che introduce la sperimentazione della circolazione su strada dei monopattini elettrici, prorogata fino al 27 luglio 2022 e valida per i segway, hoverboard e monowheel.L’art.59. co.2 del CdS sanziona chi viaggia su veicoli non autorizzati con multe da € 200 ad € 800.

Circolazione su strada

I monopattini possono transitare solo sulle strade urbane che hanno un limite di velocità di 50 Km/h, non possono superare però i25 Km/h. Nelle aree pedonali, il monopattino non può superare i 6 Km/h.

Il divieto sulle strade extraurbane è derogato in presenza di piste ciclabili.

  1. I monopattini non necessitano di targa, omologazione, copertura assicurativa.
  2. Il monopattino elettrico deve riportare la marchiatura “CE” prevista dalla direttiva 2006/42/CE.

Caratteristiche tecniche e di guida

  1. Il motore elettrico deve avere una potenza nominale continua (indicata come Rated Powernon superiore ai 500 W.
  2. Non sono ammessi seggiolini o qualsiasi altro posto a sedere.
  3. È obbligatorio il campanello per le segnalazioni acustiche esattamente come per le biciclette.
  4. Il mezzo deve avere luci bianche o gialle davanti e la luce rossa e catadiottri rossi posteriormente.

Per guidare il monopattino non è necessaria la patente, ma bisogna aver compiuto 14 anni e bisogna attenersi a tutti i comportamenti di guida richiesti, compreso l’obbligo di indossare il casco protettivo omologato per i minori e il divieto di trasportare altre persone o animali.

Sanzioni, Codice della Strada e Bonus

Per i monopattini elettrici, la norma prevista all’art.1 comma 75-ter prevede sanzioni da 100 a 400 euro relativamente alle violazioni di obblighi di velocità o sulle luci o sull’uso del casco. Il monopattino è equiparato al velocipede e per tutto il resto si applica il CdS vigente (l’art.182 CdS che ne disciplina la circolazione). Dal 4 maggio 2020 è possibile richiedere il Bonus Mobilità, ovvero un rimborso del 60% (fino a 500€) del prezzo del monopattino elettrico acquistato.

Ultima modifica: 13 novembre 2020