Modellini Ferrari: quali sono gli irrinunciabili

470 0
470 0

Chi non vorrebbe possedere una Ferrari, per appartenere a un club esclusivo, per una passione sconfinata per il design italiano bello e intramontabile?

E’ sicuramente un sogno costoso, ma se vale il detto che le dimensioni non contano, anche un modellino Ferrari può rappresentare appieno lo spirito di una Rossa che sfreccia su strada o su pista.

E non è nemmeno detto che la spesa sia poi così contenuta.

Ferrari, modellini unici ed esclusivi

Tutti i modellini Ferrari, usciti dallo store ufficiale hanno un certificato di autenticità e di unicità, proprio come i modelli in scala 1:1. Le dimensioni sono sicuramente ridotte, ma l’artigianalità ha lo stesso spirito romantico.

Sono tutti realizzati a mano e alcuni richiedono più di 300 ore di lavoro per un assemblaggio perfetto delle parti. Ecco spiegato perché l’ultimo arrivato, la Ferrari F500 F2 , che vinse il circuito di Bremgarten in Svizzera nel 1952 e nel 1953, costa qualcosa come 11 mila euro.

E’ un piccolo gioiello di precisione, ideato per essere messo in mostra su superfici piane. E’ possibile bloccarne le ruote stringendo una vite scanalata all’interno del tamburo del freno della ruota posteriore, girandola in senso orario.

Se si dispone di un budget di circa 8 mila euro è possibile acquistare una Ferrari FXX-K, prodotta in numero limitato in scala 1:8. Fu presentata ai Mondiali di Abu Dhabi nel dicembre 2014 e stupì il mondo con le innovazioni tecnologiche che consentono un’esperienza di guida senza precedenti. 1050 cavalli di potenza totale. La replica in edizione limitata cattura ogni dettaglio e caratteristica dell’auto originale.

Modellini Ferrari, come non spendere un patrimonio

Basta orientarsi su una scala più piccola per contenere i costi entro poche centinaia di euro e assicurarsi modelli altrettanto artigianali, altrettanto belli ed esclusivi.

Basti pensare alla Ferrari GCT4Lusso, realizzata sempre artigianalmente in scala 1:43. Come la sorella maggiore esprime allo stesso modo eleganza, sportività e lusso. Il modellino è curato in ogni dettaglio, negli esterni come negli interni, dalla maestria di mani italiane. E’ posta su una base in pelle con placchetta personalizzata ed è protetta da una teca in plexiglass. Un modello da collezione unico al mondo.

E nella vetrina dei modellini Ferrari più esclusivi non può di certo mancare la Ferrari F12 berlinetta, che nella versione reale è stata di sicuro la Rossa con le prestazioni più appaganti su strada.

Il modellino in scala 1:43 della F12 berlinetta riproduce anche quel connubio splendido tra Ferrari e Pininfarina, riproponendo il perfetto equilibrio tra la massima efficienza aerodinamica e l’eleganza delle proporzioni. Anche la copia in scala è nel colore rosso fuoco che la rese famosa in tutto il mondo.

E infine LaFerrari Aperta la supercar per eccellenza. Sempre in scala 1:43 con tutti i dettagli realizzati a mano per riprodurre il fascino di un’auto indimenticabile.

Ultima modifica: 11 marzo 2019