Le mete estive più affascinanti da raggiungere in auto

181 0
181 0

Quest’estate voi, che siete appassionati di automobili e di viaggi, non avete ancora deciso in quale direzione puntare il muso della vostra beneamata quattro ruote.
In Italia e in Europa le mete estive da non perdere sono tantissime e svariate, c’è l’imbarazzo della scelta. Se proprio volete evitarvi la fatica di una lunga ricerca sulla rete, qui di seguito vi possiamo offrire qualche idea che crediamo interessante e finanche spettacolare.

Mete estive: le migliori strade per arrivarci

Un giro in Autobahn

La tre le mete estive che vale la pena di provare in questo 2019, ci può stare benissimo il sistema delle Autobahn tedesche: come già saprete, sulle autostrade della Bundesrepublik non c’è limite di velocità – nei tratti extra-urbani, va sottolineato – anche se è opportuno non superare i 130 all’ora. Non ci sono neanche i caselli, se è per questo, ma ricordate che per potere percorrere le autostrade tedesche dovete acquistare un apposito bollino con validità temporale limitate (fino a un anno).
La cosa bella del viaggiare sulla Autobahn è che vi dà modo di godere appieno della strepitosa campagna tedesca.

La Route 500

Con la Route 500 siamo sempre in Germania, ma nel cuore ombroso della Foresta Nera, nel Sud del Paese.
I panorami sono mozzafiato: tutto il Paese è verdissimo e ben tenuto, ma qui ci sono dei paesaggi montani assolutamente da non perdere.
L’unico inconveniente, forse, è che la Route è una via di collegamento molto trafficata, quindi occhio.

Mete estive da sogno: un viaggio sulla costa

La Costiera amalfitana

Ma chi lo ha detto che le mete estive devono per forza essere all’estero? In Italia vale senz’altro la pena fare un salto in Costiera amalfitana e in generale in tutto il Meridione.
In Costiera c’è tutto per un road trip da sogno: il mare verde-azzurro, le scogliere, le città che punteggiano il percorso come gioielli a sorpresa. E poi si mangia che è una favola e la gente è cordialissima…

Les Corniches – Francia

Qui siamo in Provenza, che tra le mete estive non è certo secondaria. Si tratta anche in questo caso di panorami ultra-spettacolari e mozzafiato. Le Corniches collegano Nizza a Mentone. Sono strade tutte curve spesso a picco sul mare splendente della Costa Azzurra, tra borghi dal sapore italiano ma non proprio e una natura rigogliosa e lussureggiante.
Se oltre che appassionati di automobili, siete anche cinefili, potete far finta di essere Cary Grant in “Caccia al ladro”. Certo, non avete Grace Kelly al fianco, ma questo è un altro discorso…

Klausen Pass – Svizzera

Un passo alpino che si snoda attraverso le leggendarie e imponenti montagne svizzere: il Klausen Pass vi porterà attraverso un percorso tortuoso e lungo attraverso uno scenario naturale spettacolare. E ogni 4-5 anni qui si tiene il Klausenrunnen, una gara automobilistica che percorre proprio queste strade. Se siete in zona assicuratevi di non perdervi l’evento!

Estoril Coast Drive – Portogallo

Questa strada bellissima porta i viaggiatori lungo il road trip in auto più sorprendente – eppure troppo sottovalutato – del Portogallo, quello che va da Lisbona verso l’interno, fino a Sintra. Una volta qui, concedetevi una sosta al Palazzo Nazionale, con la sua incredibile architettura e la sua storia antichissima. Sarà l’ultima tappa di un tour pieno di meraviglie!

Ultima modifica: 12 luglio 2019