Manutenzione: come fare lo spurgo dei freni della moto

1813 0
1813 0

Tutti gli appassionati di moto, sono consapevoli del fatto di quanto sia importante la manutenzione; ecco come effettuare lo spurgo dei freni.

Tutti i possessori di una moto, generalmente decidono di far eseguire tutte le operazioni di manutenzione necessarie, presso le officine specializzate. Grazie al lavoro delle officine specializzate, i possessori di moto saranno sicuri che la manutenzione effettuata garantisca sempre la miglior efficienza al proprio mezzo.

Tuttavia, per risparmiare sui costi di manutenzione, che talvolta risultano particolarmente onerosi presso le officine professionali, i possessori di moto potranno decidere di eseguire in autonomia gli interventi di manutenzione. Per avere un supporto su come eseguire nel modo corretto le giuste operazioni di manutenzione, se non abbiamo una particolare esperienza, potremo consultare i tutorial e le guide disponibili nel web; la rete è in grado oggi di fornire ogni tipo di informazione, in merito agli aspetti tecnici della manutenzione.

Andiamo oggi a spiegarvi come eseguire la manutenzione dei freni e in particolare lo spurgo di questi strumenti. Per eseguire lo spurgo dei freni sarà necessario procurarsi un tubicino di gomma, un contenitore per raccogliere l’olio, e una chiave inglese solitamente del numero 8. Per eseguire nel modo corretto lo spurgo dei freni, sarà possibile procedere in due modalità: potremo operare in modalità manuale e in modalità pneumatica. Potremo effettuare questa operazione in modalità manuale, anche presso la nostra abitazione; non sono infatti previste particolari misure di sicurezza che richiedano un luogo particolare dove operare.

Per operare manualmente a questa operazione, non sarà inoltre necessario dotarsi di strumenti particolari. Tuttavia la procedura manuale potrebbe risultare particolarmente lenta e macchinosa. Il sistema di manutenzione pneumatico, è certamente quello preferibile, soprattutto dai meccanici. Il sistema pneumatico è anche il più efficace oltre che il più rapido. Tuttavia il metodo pneumatico richiede necessariamente un’attrezzatura discretamente costosa, che dovremo procurarci per effettuare il lavoro. Il costo dell’attrezzatura è di circa 100 euro.

Alla luce di quanto detto abbiamo deciso di illustrarvi l’operazione manuale. Per prima cosa sarà necessario individuare una valvola specifica; quest’ultima è solitamente coperta da un cappuccio di colore nero. A questo punto, servendoci del tubicino di gomma (del diametro del cappuccio), procediamo con delicatezza allo spurgo dei freni. Per il lavoro sarà consigliabile munirsi di un recipiente che servirà per raccogliere l’olio che uscirà dal tubicino. Colleghiamo il tubicino da entrambi i lati con una chiave inglese. Apriamo poi la valvola e allo stesso tempo premiamo la leva del freno. Una volta svuotata la valvola, prestiamo attenzione a mollare la leva del freno, solo quando la valvola sarà completamente chiusa. Lo spurgo sarà completato quando dalla valvola non fuoriuscirà più alcuna bolla d’aria.

 

Ultima modifica: 30 maggio 2018