Lunotto: come riparare le piste sbrina lunotto

1190 0
1190 0

Le parti elettromeccaniche del nostro autoveicolo possono danneggiarsi; se a danneggiarsi sono le piste sbrina lunotto, esse andranno riparate. Come fare?

Soprattutto nel corso dei mesi invernali, nei quali il freddo e il gelo attentano alle parti elettromeccaniche del vostro autoveicolo, potrà capitare che le piste sbrina lunotto possano danneggiarsi, perdendo la capacità di sbrinamento. In questo caso l’inconveniente sarà particolarmente fastidioso, dal momento che sarà pregiudicata la visibilità posteriore del vostro autoveicolo. Vediamo dunque come effettuare la riparazione delle piste sbrina lunotto.

A cosa servono le piste

Le piste sbrina lunotto hanno una funzione molto importante. Esse sono in grado, grazie ad un’azione termica, di disappannare il lunotto posteriore, garantendovi in questo modo la visibilità posteriore. L’appannamento del lunotto posteriore è un fenomeno molto comune che avviene all’interno degli autoveicoli. Esso è principalmente causato dai numerosi sbalzi climatici che interessano le aree dell’abitacolo. Questo fenomeno diventa ancora più frequente in circostanze con ambienti e climi particolarmente umidi.

Un corretto funzionamento delle piste sbrina lunotto è molto importante per garantire la massima visibilità e quindi la sicurezza alla guida.

Come ripararle

Il procedimento che dovrete seguire per effettuare la riparazione di questi strumenti è senza dubbio molto semplice. Dovrete reperire una matita, uno straccio, della vernice ad alta conducibilità, un panno pulito e infine del detergente generico. La prima operazione che dovrete compiere è un’attenta pulizia del lunotto posteriore della vostra automobile. Dovrete rimuovere tutte le impurità che potrebbero andare a determinare l’interruzione della resistenza.

Quando effettuate la pulizia del vetro, fate però attenzione a non raschiare troppo e a non danneggiare le piste. Il pericolo di queste operazioni è infatti quello di andare a rimuovere in modo involontario le righe che sono posizionate in rilievo sul vetro; esse ovviamente sono lo strumento che permette la trasmissione del calore e quindi lo sbrinamento del lunotto posteriore. Se le righe del lunotto presentano alcune interruzioni, sarà possibile effettuare una riparazione rapida. Effettuate la riparazione in un ambiente chiuso, come ad esempio un box.

Dovrete acquistare un composto metallico che permetta la trasmissione del calore. Potrete reperire questo prodotto in commercio. Per una riparazione semplice potrete anche utilizzare una matita con mina 9B; la mina di questa matita è particolarmente grossa e lascerà sul vetro la grafite, necessaria alla trasmissione del calore. Se la riparazione con la matita non sarà sufficiente, dovrete a questo punto utilizzare una vernice ad alta conducibilità, che potrete applicare con l’utilizzo di un pennello. Le operazioni di riparazioni, come avete compreso, sono molto semplici. Esse richiedono tuttavia la massima precisione.

Ultima modifica: 26 febbraio 2018