Landwind x7: caratteristiche e prezzo del modello

21406 0
21406 0

La giovane casa cinese vuole l’Europa e il suo mercato auto, Landwind X7 si propone come modello interessante nel segmento SUV. La casa automobilistica cinese, nata nel 2004, debutta all’inizio della sua carriera sul mercato con due modelli di auto abbastanza facili e rispettosi della tradizione, si tratta infatti del modello berlina, denominata CV7 e del modello monovolume chiamato CV9. Escono di produzione entrambe nel 2011, semplicemente perché il marchio cinese vuole dedicarsi ad un segmento di mercato che in Europa va molto forte: i SUV. E lo fa con un modello molto interessante.

Landwind X7

 

L’onda del successo dei SUV è ancora molto alta e ogni casa automobilistica presente sul mercato vuole mettere un dito nella torta e magari mangiarne una meritata fetta. Landwind nel 2014, nonostante la breve ma intensa carriera dei primi modelli citati sopra, decide di cambiare corso e di dedicarsi al mondo off – road e crossover. Presenta infatti 2 modelli molto interessanti.

La X9 si presenta come un fuoristrada con tutte le carte in regola per essere definito tale; viene definito una sorta di falsariga dell’Opel Frontera, ma si tratta in realtà di un modello a sé all’interno di un segmento non gettonatissimo ma comunque interessante. Ma il marchio cinese punta su X7 per riuscire a sfondare. Si tratta di un SUV, molto simile (forse troppo) al Range Rover Evoque, ne richiama linee, interni e dimensioni e caratteristiche.

442 i centimetri di lunghezza,  di questa auto che presenta per il momento solo una motorizzazione alimentata a benzina 2.0 turbo da 190 CV (prodotto da Mitsubishi), che si presume sarà affiancata presto da un più piccolo propulsore 1.5 turbo benzina da 150 CV. Le linee troppo evidentemente simili al modello britannico hanno creato non pochi problemi al marchio cinese, che ha dovuto affrontare battaglie legali per concorrenza sleale e violazione dei brevetti, attualmente in via di risoluzione.

Landwind X7 prezzo

 

Sul discorso prezzi diventa ancora più evidente il timore di Range Rover di vedersi scavalcare e sicuramente non solo per una questione di design o interni che siano. L’Evoque costa circa 50.000,00 euro a seconda del modello e dell’allestimento scelto (si sale di prezzo ovviamente), per il suo modello X7 Landwind chiede ‘solo’ 14.000,00 euro come costo di acquisto. Questa differenza di oltre tre volte il prezzo del modello inglese sicuramente non avrà vita facile in Europa, dove il mercato è agguerrito e presenta differenze di prezzo tra modelli comparabili che si attestano nella norma. Avrà fortuna il SUV cinese?

Ultima modifica: 20 dicembre 2017