Iniettori diesel bloccato e rumoroso: cosa fare

116952 0
116952 0

Gli iniettori diesel hanno il compito di immettere il carburante nell’impianto di alimentazione del veicolo. Ma perché si bloccano o sono rumorosi?

Gli iniettori diesel, più di quelli a benzina, tendono maggiormente ad accumulare tutte le impurità presenti nel carburante. E’ quindi buona abitudine effettuarne una pulizia ogni 10/15 mila chilometri e, soprattutto, fare rifornimento al mezzo con un diesel di qualità.

Se non si dovessero seguire i due punti precedentemente elencati, gli iniettori potrebbero diventare rumorosi o, nel peggiore dei casi, bloccarsi.

La rumorosità degli iniettori diesel può essere data dalla poca pulizia degli stessi. Chi ha competenze meccaniche approfondite può ricorrere al fai-da-te. Infatti, per i più esperti, smontare e pulire gli iniettori è un’operazione molto semplice. Chi invece non ha particolari competenze, può aggiungere al serbatoio degli appositi additivi in commercio.

Diversa la situazione in caso di iniettore diesel bloccato.Vediamo perché.

Iniettori diesel bloccato

Il fumo bianco, all’accensione del veicolo, o nero, con il motore a caldo, sono i primi segnali di possibili danni agli iniettori diesel. Se bloccati, possono rimanere chiusi o aperti.

Se l’iniettore è bloccato e rimane chiuso, il motore gira a 3 cilindri, fatica a salire di giri e vibra, in quanto sbilanciato. Grazie all’aiuto di un professionista può essere ripristinato ed il motore tornerà come nuovo. La situazione cambia in caso di iniettore sempre aperto. Infatti il gasolio non viene iniettato nella giusta fase e non brucia interamente. L’iniettore aperto, anche a motore spento, può causare il riempimento del pistone ed al primo avvio c’è il rischio di piegare la biella, come se il motore avesse aspirato acqua. Quindi, è meglio fin da subito affidarsi ad un professionista prima di danneggiare seriamente il propulsore.

Iniettori diesel rumoroso

Gli iniettori diesel sono senza dubbio più rumorosi rispetto a quelli che iniettano benzina. In caso di iniettori diesel rumorosi, prima di consultare un meccanico, si può ricorrere all’uso di particolari additivi per motori diesel. Devono essere di ottima qualità così come il carburante utilizzato per il rifornimento.

Per un’ottima pulizia degli iniettori, seguire questi 4 passaggi:

  • consumare quasi tutto il carburante, portando l’auto in riserva;
  • utilizzare un diesel di qualità per fare il pieno alla macchina;
  • aggiungere l’additivo;
  • una volta terminato il carburante, fare di nuovo il pieno con un diesel di qualità.

Con queste operazioni è possibile pulire a fondo gli iniettori fin dal primo trattamento ed ottenere così una migliore efficienza dell’auto.

Ultima modifica: 8 maggio 2017