Incendio auto: cosa fare

11587 0
11587 0

Incendio auto, come comportarsi? Ecco alcuni preziosi consigli che possono salvarvi la vita. Guida alla vostra salvaguardia in situazione di pericolo.

Incendio auto, una situazione nella quale mai, nella vita, un automobilista, neanche uno esperto, vorrebbe ritrovarsi. La cosa essenziale da sapere è come comportarsi nel caso divampi un incendio: basta essere a conoscenza di qualche vitale accorgimento per potersi mettere in salvo senza complicazioni. Prima di tutto, vediamo quali possono essere le cause di un incendio auto: l’incendio potrebbe scaturire in seguito ad un incidente, magari per via dell’eccessivo surriscaldamento del motore, oppure da un corto circuito. E’ di fondamentale importanza spegnere subito le fiamme: questo eviterà che i vapori del carburante provochino lo scoppio, e quindi l’esplosione, del serbatoio.

Incendio auto, come agire

Non appena si scorge fuoriuscire del fumo dalla propria automobile, la prima cosa da fare, in tempi rapidissimi, è spegnere il motore. Qualora si sia alla guida, come probabile, ci si accosti al marciapiede per evitare di intralciare la marcia degli altri veicoli e quindi spegnerlo. Lasciate le chiavi nel pannello di accensione dell’automobile onde evitare che lo sterzo che si blocchi. Nel caso in cui si portino passeggeri in auto, bisogna farli scendere dalla vettura e farli posizionare ad adeguata distanza di sicurezza per fare in modo che siano protetti da eventuali pericoli.

L’incendio auto potrebbe riguardare un danno di modesta entità: in tal caso si può, con semplicità, staccare la batteria strappando via i cavi dei morsetti. Se, al contrario, ci si accorge che l’incendio proviene dal cofano, bisogna evitare di aprirlo di scatto, poiché potrebbe scaturirne una fiammata davvero molto pericolosa. Bisognerà avvolgersi le mani con un panno, altrimenti la vostra pelle si ustionerà, aprire il cofano con molta prudenza e, poi, allontanarsi subito dall’automobile. Le fiamme possono essere attenuate, fino a domarle, con una coperta oppure mediante l’ausilio di un tappetino per interni auto. Ciò che conta è che il tessuto con il quale si farà tale operazione sia resistente.

In nessun caso, utilizzare acqua: gettare acqua sulle fiamme di un incendio auto peggiorerebbe la situazione. Qualora le fiamme persistano e non accennino a spegnersi o a diminuire progressivamente, la migliore soluzione (indicata anche nel caso in cui si stia tentando con il ‘fai-da-te’), è quella di chiamare i soccorsi, special modo i Vigili del Fuoco (115) ed allontanarsi poi dall’automobile per la propria sicurezza e di chi sta intorno. Sarebbe ideale, come ultimo consiglio, tenere in automobile un piccolo estintore, per emergenze di questo tipo, e per viaggiare in totale sicurezza.

Ultima modifica: 11 luglio 2017