Come imparare a guidare bene un’automobile

11123 0
11123 0

Vediamo i consigli principali da seguire se si desidera imparare a guidare un’automobile nel migliore dei modi e in piena sicurezza

Innanzitutto per molti neo-automobilisti la guida della propria macchina rappresenta un vero e proprio dilemma, soprattutto nei primi giorni di esperienza per le strade cittadine. Sono due le regole fondamentali da seguire all’inizio:

  • rispettare le norme presenti nel Codice della strada;
  • rispettare le componenti del proprio autoveicolo.

Inizialmente è necessario affidarsi ad un buon istruttore, sia esso un dipendente di un’autoscuola oppure un familiare a voi caro (un genitore, un nonno ancora “in sella” oppure un fratello). Nel caso in cui i vostri parenti siano troppo nervosi ed isterici, se ne sconsiglia il coinvolgimento in operazioni di questo tipo: la fiducia in voi stessi potrebbe ridursi e creare maggior ansia, mentre invece serve calma e sangue freddo soprattutto ai primi test. Non bisogna dimenticare che si può sempre migliorare alla guida di un’auto.

Nel momento in cui ci si siede al volante, è opportuno regolare lo schienale ed intraprendere una guida comoda; procurarsi un’utilitaria anziché una macchina di piccole dimensioni (ad esempio una Smart, ndr) è un altro passo importante verso la riuscita del compito intrapreso.

Appena si mette in moto l’auto e si inizia a percorrere la strada, bisogna:

  • mantenere una velocità costante in modo tale da evitare brusche o improvvise frenate;
  • rispettare i limiti di velocità segnalati sugli appositi cartelli stradali;
  • evitare stupide distrazioni alla guida (bere, fumare, ascoltare musica con le cuffie, rispondere al cellulare, etc.)

Altri accorgimenti da ricordare per risparmiare il carburante e rispettare frizione, freni e motore sono i seguenti:

  • usare la prima marcia solo in salita;
  • usare solo marce basse in salita;
  • non accelerare mentre si cambia la marcia;
  • aumentare sempre la marcia ogni volta che è possibile, fino al raggiungimento della marcia più alta;
  • non guidare ad alta velocità con marce basse.

Concludendo, per imparare a guidare bene un’automobile è necessario affidarsi ad un buon istruttore e seguire le regole fondamentali imposte dal Codice della strada, evitando stupide distrazioni.

 

 

Ultima modifica: 30 marzo 2017