Come guidare in sicurezza sulla neve o sul ghiaccio

338 0
338 0

Prudenza e attenzione: sono queste le prime due regole da seguire nella guida, soprattutto d’inverno. La presenza di ghiaccio e neve possono infatti compromettere l’aderenza del proprio veicolo e creare tensione in quelle persone meno sicure al volante. Come guidare allora in tutta sicurezza con la neve e anche sulle strade di montagna? Ecco qualche consiglio.

MANTENERE SEMPRE LA CALMA

Partire in tutta tranquillità è fondamentale per guidare al meglio sulla neve, in montagna come in città. Se non ci si sente tranquilli è meglio rimandare il viaggio o l’uscita. Al primo posto deve esserci sempre la sicurezza.

NO ALLE MANOVRE BRUSCHE

Mantenere una velocità moderata e costante, evitando così frenate e accelerazioni, è importante sia sui rettilinei che sui tornanti, in montagna come in città. Guidare in maniera fluida, senza sterzate brusche o decelerazioni, anche quando l’auto è fornita di controllo di trazione, aiuta a ridurre il pericolo di scivolate. Nei tornanti ad esempio, è bene decelerare dolcemente, scalando le marce con calma, prima di effettuare la curva e sfruttando, in discesa, il freno motore. Le gomme hanno così più grip sul terreno ghiacciato. Attenzione anche al cambio della marcia, meglio sfruttare i giri delle marce più lunghe: minore è il numero di giri e maggiore è l’aderenza del veicolo.

DISINSERIRE IL CONTROLLO DI TRAZIONE

Il controllo di trazione diminuisce la potenza per evitare lo slittamento delle ruote. Sul ghiaccio o sulla neve, però, serve una buona dose di potenza per partire con il giusto grip. Per questo è utile disinserire il controllo di trazione, per poi rimetterlo in funzione una volta partiti.

LA DISTANZA DI SICUREZZA

Lo spazio necessario per frenare su neve e ghiaccio è molto più ampio: è indispensabile quindi aumentare la distanza di sicurezza evitando così tamponamenti o problemi più gravi.

SEGUIRE LE TRAIETTORIE DELLE AUTO CHE PRECEDONO

Se non è ancora passato lo spazzaneve, un buon metodo per non perdere aderenza in marcia è certamente quello di seguire i binari di strada pulita creati dalle ruote delle auto che precedono.

Ultima modifica: 31 dicembre 2017