Guidare l’auto senza maglietta: cosa dice la legge

1928 0
1928 0

Con l’arrivo delle calde temperature della stagione estiva, può capitare di volersi togliere la maglietta durante la guida, soprattutto se l’auto non è dotata di aria condizionata. La domanda però sorge spontanea: si può guidare a torso nudo o in costume da bagno? Si tratta di una pratica sconsigliata ma, attualmente, non esiste un reale pericolo di multa nel caso in cui il conducente abbia troppo caldo e decida di condurre il veicolo senza t-shirt. Vediamo insieme tutti i dettagli previsti dalla legge ed i rischi concreti legati a questa pratica.

Cosa dice il Codice della Strada

Molti conducenti, per via delle temperature torride dell’estate, sono soliti mettersi alla guida senza t-shirt o altri indumenti superiori. In particolare, quando si tratta di raggiungere le località balneari, è davvero comune scorgere automobilisti a torso nudo con indosso il semplice costume da bagno. Questo atteggiamento, per quanto scorretta possa sembrare, non è riconosciuto dal Codice della Strada come un’infrazione passibile di sanzione.

L’unica norma che rimanda al tipo di abbigliamento ritenuto consono, per automobilisti e guidatori di ciclomotori, è individuabile nell’articolo 169 del Codice della Strada, il quale rimanda all’obbligo per i conducenti di ogni tipo di veicolo, di porsi nelle condizioni di avere piena libertà di movimento per effettuare le manovre necessarie per una guida sicura. Pertanto, la risposta alla domanda” si può guidare a torso nudo o in costume da bagno?” è sì, è possibile e non si rischia di incorrere in nessun tipo di multa o sanzione, dal momento che non costituisce una limitazione alla libertà dei movimenti.

I rischi concreti di mettersi alla guida senza maglietta

Guidare senza indumenti superiori o con indosso il costume da bagno non è vietato ma può comportare dei rischi. Si tratta di una pratica fortemente sconsigliata e, seppure non venga ritenuta illegale o passibile di sanzione, non vuol dire che guidare in assenza di t-shirt sia totalmente sicuro.

In caso di incidente o tamponamento, la cintura di sicurezza potrebbe causare delle bruciature dolorose agli automobilisti che desiderano condurre il veicolo a torso nudo. I rischi per chi è legato a questa pratica ed è solito guidare i ciclomotori, sono ancora più elevati, dal momento che anche una piccola caduta potrebbe comportare ferite gravi dato il contatto diretto della pelle con l’asfalto. In conclusione, si può dire che è sempre consigliabile indossare indumenti quando si decide di guidare l’auto o la moto, optando magari per capi più leggeri per contrastare il caldo estivo.

Ultima modifica: 25 luglio 2022