Galleria auto: come comportarsi quando sei in moto

274 0
274 0

Non è raro sentire di incidenti avvenuti all’interno di una galleria auto.Veicoli in avaria o incolonnati e scarsa visibilità sono tra le principali cause. Situazioni ancora più pericolose quando si è a bordo di una moto. Ecco alcuni accorgimenti e consigli utili da seguire quando si percorre una galleria in sella alla moto.

Sicurezza in galleria auto: guida per le moto

A volte rappresenta un vero e proprio incubo per il motociclista entrare in una galleria auto. Specialmente nelle strade di montagna non è raro incontrarne e destano sempre una certa preoccupazione, dal momento che un’alta percentuale di incidenti avviene all’interno di queste. Sarebbe sufficiente che tutti, sia automobilisti sia motociclisti, tenessero un comportamento corretto, rispettando i limiti e gli articoli specifici del Codice della Strada.

Di seguito, alcune linee guida da seguire per non incorrere in pericoli a bordo di una moto, quando si percorre una galleria auto.

Innanzitutto, è buona norma rispettare sempre i limiti imposti dai cartelli stradali e non sorpassare quando vige questa regola anche per le automobili. In prossimità di una galleria, assicurarsi che non vi siano rallentamenti o auto incolonnate; in questo caso non sorpassare, anche se con la moto non si invade la corsia opposta, aspettare che il traffico diventi più scorrevole e procedere con la marcia a velocità moderata.

Indossare sempre le giuste protezioni per collo, schiena, gomiti e ginocchia, nonché avere un casco integrale imbottito. Non indossare auricolari del telefono o cuffie per parlare con il passeggero posteriore. L’uso di occhiali da sole è sconsigliato, a meno che siano poco scuri e permettano di avere una buona visibilità anche in situazioni di mancanza di luce solare. In alternativa, sollevare la visiera del casco solo per il tratto di tunnel. Mantenere la distanza di sicurezza con i veicoli davanti e, in caso di traffico o lunghe code, aumentarla.

Altra regola molto importante, specialmente quando si attraversa una galleria auto poco illuminata, è quella di tenere la luce anabbagliante accesa, oltre a quella di posizione. Non suonare il clacson se non in caso di pericolo.

Qualora si dovesse rimanere coinvolti in un sinistro stradale, all’interno di un galleria auto, non farsi prendere dal panico e spostare la moto al bordo della strada. Solitamente, a destra della carreggiata vi è un po’ di spazio o il marciapiede. Accendere le frecce lampeggianti e spegnere il motore. Successivamente, posizionare il triangolo che segnala agli altri guidatori l’incidente, alla distanza prevista dal codice della strada. Una volta messi in sicurezza, chiamare i soccorsi e il 112 per avvisare del punto esatto in cui è avvenuto l’incidente.

Ogni galleria ha almeno un punto di chiamata soccorsi, segnalato dal cartello SOS di colore rosso e bianco. Se doveste averne uno nelle vicinanze, raggiungerlo e attendete l’intervento dei soccorritori.

Ultima modifica: 22 ottobre 2018