Fuoristrada: come montare la barra led

1695 0
1695 0

Non sarà il caso di un percorso urbano, dove tra l’altro non sono consentiti, ma dei fari opzionali possono aumentare la visibilità del vostro fuoristrada su percorsi accidentati, su salite ripide e sconnesse, su discese impervie e irregolari.

Luci al led: cosa sapere

La soluzione a questa richiesta di luce in più, viene soddisfatta appieno dalle barre a luci al led. Queste sono molto potenti, se si scelgono con un numero di lumen adatti e hanno il vantaggio, rispetto ai fari tradizionali, di consumare molta meno energia, al punto che non risulta più necessaria una batteria supplementare. Sarà infatti sufficiente collegare la barra all’impianto elettrico del fuoristrada.

Se però la barra a led occorre per una durata decisamente prolungata, una batteria aggiuntiva sarà di grande aiuto, soprattutto se si intende fare del fuoristrada lontano da centri urbani e zone attrezzate e si ha in programma di rimanere fuori per parecchie ore, se non per giorni. Per la spesa, le possibilità sono diverse. Si va dai 4 – 500 euro per barre al led prodotte da brand qualificati, a poco più di cento euro se si vuol risparmiare attraverso il mercato elettronico e i produttori cinesi. Il risultato dipende dal numero di lumen che si sceglie per i led. Sulla qualità e sulla durata, sarà tutto da verificare.

Come fissare la barra a led al fuoristrada

Non resta che fissare al tettuccio del fuoristrada la barra al led, che di solito non supera i 60 centimetri di lunghezza. C’è chi consiglia il tradizionale fissaggio a una barra portapacchi, se non si vogliono investire cifre importanti con optional certificati. Altra soluzione a buon mercato e di grande resa, può essere il fissaggio magnetico.

Evita di bucare il supporto portapacchi e soprattutto di bucare la carrozzeria. In commercio esistono bande magnetiche molto potenti e resistenti che possono supportare adeguatamente il fissaggio della barra al led. Non resta che la sistemazione dei cavi, per collegarla all’impianto elettrico o a una batteria supplementare. Le soluzioni sono diverse, ma per un lavoro esteticamente riuscito, bisognerà comunque bucare.

Meglio affidarsi a un esperto per non commettere errori gravi. La scelta della zona da forare dipende dal modello del fuoristrada e dalla distanza minore con un punto nascosto. Nel caso in cui si viaggi su strada, meglio coprire la barra a led, per non incorrere in sanzioni.

Ecco perché il fissaggio magnetico potrebbe essere la soluzione migliore: consente di montare e smontare la barra con estrema facilità.

Ultima modifica: 18 dicembre 2018